Formazione 19 Luglio 2016 16:23

Test specializzazione 2016 – Guida all’esame

Al concorso per l’accesso alle scuole di specializzazione di medicina si possono iscrivere tutti i laureati coloro che hanno conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia prima del 7 giugno 2016 (data di scadenza del bando). Al momento dell’iscrizione ogni candidato può indicare un massimo di 3 scuole, ma non più di 2 per area. Le Scuole […]

Al concorso per l’accesso alle scuole di specializzazione di medicina si possono iscrivere tutti i laureati coloro che hanno conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia prima del 7 giugno 2016 (data di scadenza del bando). Al momento dell’iscrizione ogni candidato può indicare un massimo di 3 scuole, ma non più di 2 per area. Le Scuole vanno indicate per ordine di preferenza.

LE PROVE – Anche per il concorso 2016 per i candidati è previsto un esame suddiviso in due parti. Durante l’esame i candidati dovranno rispondere a 110 quesiti a risposta multipla, di cui 70 sono uguali per tutti perché si riferiscono ad argomenti trattati durante il corso di laurea in Medicina e Chirurgia, mentre 30 sono specifici per ciascuna Area e 10 per ogni tipologia di scuola.

Nel dettaglio, il tempo a disposizione per ciascuna prova è di:

  • 95 minuti per la prima parte della prova dove i candidati dovranno rispondere a 70 domande;
  • 48 minuti, per la seconda parte dedicata alla prova comune per Area (30 quesiti);
  • 19 minuti per i 10 quesiti diversi per ogni tipologia di Scuola.

I candidati dovranno sostenere la prova tramite un computer sprovvisto di tastiera e di connessione a Internet. Avranno a disposizione soltanto il mouse.

Nessuna variazione, rispetto gli scorsi anni, per il punteggio assegnato ad ogni singola domanda: la risposta esatta vale 1 punto, mentre quella errata attribuisce una penalità pari a -0,30. I 10 quesiti specifici per ciascuna Scuola, però, hanno un peso differente, in quanto per ogni risposta corretta viene assegnato un punteggio di 2 punti. La risposta errata vale -0,60.

IL CALENDARIO:

  • 19 luglio 2016, ore 12: prima parte comune a tutte le Scuola di specializzazione;
  • 20 luglio 2016, ore 12: seconda parte delle prove per le Scuole dell’Area Medica;
  • 21 luglio, ore 12: seconda parte delle prove per le Scuole Area Chirurgia;
  • 22 luglio, ore 12: seconda parte delle prove per le Scuole Area dei Servizi Clinici;

GRADUATORIE – Le graduatorie finali verranno pubblicate giovedì 11 agosto 2016 nell’area “Specializzazioni” presente sul portate Universitaly. L’ultimo scorrimento delle graduatorie, invece, è previsto entro il 26 ottobre.

Per tutte le altre informazioni sulla domanda di accesso alle Specializzazioni medicina 2016 è possibile consultare il bando ufficiale del MIUR al seguente link:

 

http://attiministeriali.miur.it/anno-2016/maggio/dm-20052016.aspx

Articoli correlati
Università, ok della Camera all’abrogazione del divieto di iscrizione a due corsi
La norma ha avuto il via libera all’unanimità da Montecitorio, ora è attesa a Palazzo Madama. Per gli specializzandi novità su master e dottorati
di Francesco Torre
Numero chiuso, il Rettore Gavino Mariotti (Sassari): «Incide negativamente sulla carenza di medici, servono graduatorie locali»
Per il Magnifico Rettore dell’Università sarda «i sistemi sanitari regionali, come quello sardo ma non solo, hanno gravi carenze di professionalità mediche». E rilancia la proposta di andare nelle scuole per preparare i giovani al test d’ingresso
di Francesco Torre
Medicina a numero chiuso, Messa: «Dispiace offrire 14mila posti a 77mila candidati. Sistema può essere rivisto»
A Sanità Informazione, il ministro dell'Università e della Ricerca Maria Cristina Messa parla di ricerca, formazione e facoltà a numero chiuso: «Il modo per far coincidere fabbisogno e offerta può essere rivisto. I test sono neutrali ma soggetti a errori»
Test Medicina, Mur: «Sbagliate una domanda e 3 soluzioni indicate»
Il Ministero dell'Università ammette l'errore (doppio)
Errori nel test di Medicina, nuova interrogazione parlamentare: «Verificare commissioni che preparano le domande»
L’On. Rosalba Cimino (M5S): «È il momento di far venire alla luce il meccanismo attraverso il quale vengono prodotti i test di ammissione a Medicina». Il precedente del test (annullato) per entrare nella Scuola di Specializzazione in Medicina
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 21 ottobre, sono 242.034.479 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.922.096 i decessi. Ad oggi, oltre 6,7 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nbs...
Ecm

Formazione ECM, Sileri: «Tre mesi per recuperare trienni passati, poi controlli e sanzioni a irregolari»

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ricorda la scadenza della proroga dei trienni formativi 2014-2016 e 2017-2019 prevista per il 31 dicembre 2021, e chiarisce: «Non ci saranno altre...
Lavoro

Esonero contributivo Enpam, c’è tempo fino al 31 ottobre. Come funziona

Chi può accedere all'esonero contributivo per gli iscritti Enpam che arriva fino a 3mila euro?