Contributi e Opinioni

Raccolta di testimonianze, contributi e opinioni sul mondo della sanità

In questa sezione vengono pubblicate le lettere, le riflessioni, le testimonianze, i contributi e le opinioni dei lettori di Sanità Informazione su tutto ciò che riguarda il settore sanitario. Per inviare il tuo articolo, scrivi una email a redazione@sanitainformazione.it.

 

Contributi e Opinioni 18 Aprile 2020

Coronavirus, dai numeri qualche buona notizia. Il commento di Giorgio Sestili

Aumentano guariti e dimessi, lasciando un po’ di respiro alle terapie intensive. Eppure il numero dei decessi continua a non scendere sotto la soglia dei 550. Il ricercatore e divulgatore Giorgio Sestili, attraverso la pagina Facebook “Coronavirus – Dati e analisi scientifiche”, prova poi a ipotizzare perché in Spagna e in Germania si guarisce di […]

Contributi e Opinioni 17 Aprile 2020

Perché il lockdown funziona ovunque e in Italia le morti non rallentano? Le risposte di Giorgio Sestili

Il lockdown funziona ovunque e la crescita dei contagi rallenta in tutto il mondo. In Italia invece non rallentano i decessi, ancora sopra i 500. Il dato positivo viene certamente dagli ospedali dove i posti letto si stanno liberando giorno dopo giorno. Ampio focus sulle regioni e in particolare su Puglia e Sardegna. Queste le […]

Contributi e Opinioni 15 Aprile 2020

«Tanti i medici pronti a scovare i malati casa per casa. Ma senza Dpi sono costretti a rimanere nelle retrovie»

Vorrei spendere due parole su un medico di Piacenza che, per l’eccezionale impegno profuso finora nella lotta al Coronavirus, può senz’altro essere annoverato fra i (tanti) camici bianchi italiani degni del titolo simbolico di “Medico d’Italia”. Mi riferisco a Luigi Cavanna, primario di Oncologia all’Ospedale di Piacenza. Fin dall’inizio di questa guerra, il prof. Cavanna […]

di Pino Agnetti, Giornalista e Scrittore
Contributi e Opinioni 14 Aprile 2020

Le maschere fai-da-te possono proteggerci dal coronavirus?

Contro un rischio come il coronavirus sono naturalmente indispensabili misure di protezione collettive e personali, ed in ambito occupazionale spetta al datore di lavoro, con l’indispensabile ausilio del RSPP e del Medico Competente, individuare nel Documento di Valutazione dei Rischi i Dispositivi di Protezione Individuale (D.P.I.) destinati a proteggere i lavoratori. Le norme UNI e […]

di Dr. Maurizio Martinelli, Segretario Regionale UNPISI Lazio
Contributi e Opinioni 10 Aprile 2020

Marzo record per Sanità Informazione: grazie ai 750mila lettori che hanno scelto le nostre notizie

Era gennaio quando la notizia di una misteriosa polmonite virale che si stava diffondendo in Cina è entrata per la prima volta nella redazione di Sanità Informazione. Notizia accolta con poco entusiasmo, che si è meritata solo un breve trafiletto, immediatamente superata da discussioni su altri temi. Poi il primo morto in Cina, le prime […]

Contributi e Opinioni 9 Aprile 2020

Il Servizio Sanitario torni nazionale: le Regioni hanno fallito

«Era il 2005 quando scrivevo in un editoriale per un quotidiano locale di essere tra quelli che fermamente erano (e lo sono ancora oggi) schierati in difesa del diritto alla salute dei cittadini e per una sanità sottratta alla morsa letale delle regioni e della politica locale clientelare con i suoi vassalli, valvassori e valvassini […]

di Vincenzo Musacchio, giurista e docente di diritto penale
Contributi e Opinioni 8 Aprile 2020

La giustificazione radiologica nei pazienti Covid-19

L’emergenza Covid-19 sta mettendo a nudo tutte le falle dei sistemi sanitari in tutto il mondo e l’Italia, che pure vorrebbe vantarne uno dei migliori, non fa eccezione. Tra gli innumerevoli elementi di difformità, l’infinita vicenda della giustificazione delle indagini radiologiche trova particolare dimostrazione nel caso del Pio albergo Trivulzio: è notizia di oggi quella […]

di Dr. Calogero Spada
Contributi e Opinioni 6 Aprile 2020

Mascherine, foulard ed il principio di precauzione

Come evidenziato dagli organi di informazione, da domenica 5 aprile in Lombardia è in vigore, verso tutti i cittadini che, nel rispetto delle precedenti misure di contenimento (il c.d. “distanziamento sociale”), si spostino per giusta causa, l’obbligo, fino al 13 aprile, di indossare una protezione su naso e bocca – adesso è sufficiente il foulard […]

di Calogero Spada, Specialista TSRM in Neuroradiologia
Contributi e Opinioni 3 Aprile 2020

Portiamo la musica in ospedale. Non si tratta di un lusso, ma di un elemento necessario a tutti

Può la musica rispondere al bisogno di sostegno emotivo per i ricoverati ammalati di Coronavirus?

di Alessio Pesce, Infermiere Ospedale Santa Maria Misericordia, Albenga
Contributi e Opinioni 2 Aprile 2020

I dati infettivologici/epidemiologici della COVID-19

Non sono un infettivologo, non sono un epidemiologo, non sono un esperto di statistica. Sono però un medico. Mi piace ragionare e, soprattutto, mi piace stare dalla parte della realtà. Ho sempre cercato di riflettere di fronte ai dati epidemiologici, che debbono servirci, appunto, per condurre in porto ragionamenti “logici sull’epidemia”. Su The Lancet sono […]

di Dr. Mario Iannucci - Psichiatra psicoanalista
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 20 ottobre, sono 40.403.537 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.118.293 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 19 ottobre: Ad oggi in I...
Contributi e Opinioni

«Tamponi Covid sui bambini: troppe prescrizioni che non tengono conto dei rischi intra-procedurali»

di prof. Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche all’Università degli Studi di Firenze
di Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche, Università di Firenze
Salute

Covid, Cavanna: «Casi severi in aumento, riabilitare l’idrossiclorochina. Pazienti vaccinati sembrano avere prognosi migliore»

L’oncologo famoso in tutto il mondo per le sue cure anti Covid a domicilio spiega: «Estate tranquilla ma ora qualcosa è cambiato». Presto sarà pubblicato uno studio sulla sua metodologia di cura...