Covid-19, che fare se...? 6 Febbraio 2018 12:03

Piano Nazionale di controllo ufficiale sull’alimentazione animale. Il Ministro risponde…

Il Ministero della Salute ha pubblicato il Piano Nazionale di controllo ufficiale sull’alimentazione animale (PNAA) per gli anni 2018, 2019 e 2020 con la finalità di contribuire alla tutela della salute e del benessere animale ed assicurare la salubrità dei prodotti di origine animale destinati al consumo umano attraverso la vigilanza e il controllo ufficiale […]

di Beatrice Lorenzin - Ministro della Salute

Il Ministero della Salute ha pubblicato il Piano Nazionale di controllo ufficiale sull’alimentazione animale (PNAA) per gli anni 2018, 2019 e 2020 con la finalità di contribuire alla tutela della salute e del benessere animale ed assicurare la salubrità dei prodotti di origine animale destinati al consumo umano attraverso la vigilanza e il controllo ufficiale sui mangimi.

Il Piano, che sostituisce il precedente 2015-2017, è parte integrante e sostanziale del sistema nazionale di controllo sull’alimentazione animale. L’applicazione a livello territoriale è affidata alle Regioni/Province Autonome ed è attuata dalle AA.SS.LL. e dagli Istituti Zooprofilattici Sperimentali, nonché dagli uffici periferici del Ministero della Salute.

Il contenuto del Piano è stato aggiornato sulla base dei criteri di rischio che tengono conto delle risultanze degli anni di applicazione precedenti, delle allerte comunitarie, delle evoluzioni normative e di nuove esigenze di controllo ufficiale, mentre presenta programmi del tutto nuovi di controllo sulle sostanze indesiderabili.

Il PNAA 2018-2020 è disponibile on-line insieme alla modulistica aggiornata e allegata al Piano.

Consulta il PNAA 2018,2019, 2020 e relativa modulistica

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 9 agosto, sono 585.421.147 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.420.315 i decessi. Ad oggi, oltre 12,01 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nbs...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale