Advocacy e Associazioni 17 Maggio 2024 14:12

Attesi a Roma 1.500 motociclisti per la Distinguished Gentleman’s Ride

I partecipanti sono coloro che, tramite la Movember Foundation, destinano una parte delle loro donazioni a progetti di ricerca sul cancro alla prostata

Attesi a Roma 1.500 motociclisti per la Distinguished Gentleman’s Ride

Il prossimo 19 maggio 2024 si terrà la dodicesima edizione del DGR (Distinguished Gentleman’s Ride), importante manifestazione dedita alla raccolta fondi in favore della ricerca sul cancro alla prostata e la salute mentale degli uomini. Fondato a Sidney nel 2012 da Mark Hawwa, che lo trasforma in breve tempo in un fenomeno globale, riuscendo ad unire una vasta comunità attorno a una passione condivisa e a una causa nobile.

Il 2 dicembre 2023, Mark Hawwa è stato insignito dello stimato premio FIM (Federazione Internazionale di Motociclismo) Fair Play Award, prestigioso riconoscimento che sottolinea l’impegno nel promuovere la cultura del motociclismo e la causa per la ricerca sulle malattie maschili. Dal 2012, la città di Roma come in altre 852 città nel mondo, ospita questa caratteristica manifestazione benefica, che si distingue per il suo aspetto unico: centinaia di motociclisti sfileranno per le strade del centro storico della città a bordo delle loro moto classiche o vintage, indossando abiti eleganti.

L’host per la città di Roma è Rosaria Fiorentino, Presidente di WIMA Italy (Women International Motorcycle Association) che da anni si dedica a questo evento. “Come sorella, figlia, amica di tanti uomini, mi impegno per questa causa e cerco di contribuire come meglio posso alla raccolta fondi per la ricerca e fare in modo che Roma sia tra le 55 città italiane, la più generosa, con un notevole numero di partecipanti”, afferma.

Negli ultimi 11 anni, 500.000 piloti di tutto il mondo, si sono registrati a questo evento, raccogliendo circa 5 milioni di dollari. I partecipanti a questo evento benefico sono coloro che, tramite la Movember Foundation, ente benefico partner dell’iniziativa, destinano una parte delle loro donazioni a progetti di ricerca sul cancro alla prostata in tutto il mondo, in Italia, finanzia già progetti di ricerca presso l’Università Federico II di Napoli, l’Istituto per i Tumori e il San Raffaele di Milano.

Appuntamento all’EUR, Piazzale degli Archivi, il corteo percorrerà tutto il centro storico, toccando i monumenti più importanti, fino ad arrivare all’Arcade and food, dove tra musica a ritmo di Swing e sfilate, premieremo il personaggio più elegante o la barba più curata in perfetto stile dapper. Data la grande partecipazione di motociclisti, e seguendo le stime degli scorsi anni, gli organizzatori si aspettano la partecipazione di circa 1500 persone, scortate dalla Polizia Locale di Roma Capitale, con il patrocinio dall’Assessorato Grandi Eventi Sport Turismo e Moda.

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Liste d’attesa: nel decreto per abbatterle c’è anche la Carta dei diritti dei cittadini

Il Cup dovrà attivare un sistema di “Recall”. Il paziente che non si presenterà alla visita senza disdirla dovrà pagare la prestazione. Cambiano le tariffe orarie per ...
Politica

Liste di attesa addio? La risposta del Consiglio dei Ministri in due provvedimenti

Ieri il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente, Giorgia Meloni, e del Ministro della salute, Orazio Schillaci, ha approvato due provvedimenti, un decreto-legge e un disegno di legge, che i...
Salute

Tumori: boom di casi nei paesi occidentali. Cinieri (Aiom): “Prevenzione attiva per ridurre carico della malattia”

Nel 2024 negli USA, per la prima volta nella storia, si supera la soglia di 2 milioni di casi di tumore. Una crescita importante, comune a tutti i Paesi occidentali. Per Saverio Cinieri, presidente di...