Bollettino del Ministero 13 gennaio 2015

Il bollettino del Ministero

Benvenuto 2015: il nuovo anno della sanità

di Ministero della Salute
Gli obiettivi per il 2015 che è appena iniziato sono tanti, soprattutto portare a casa le riforme delle agenzie vigilate, Aifa, Agenas, Iss, che significa non semplicemente una riforma di maniera ma rendere efficace ed efficiente il sistema sia all’interno del Servizio sanitario nazionale che all’esterno, per rendere più competitiva l’Italia nel mondo. Poi un altro obiettivo è quello di attuare una riforma della ricerca scientifica, perché la ricerca deve essere considerata un grande investimento, dobbiamo capire che è il nuovo petrolio e lavorare per creare le condizioni per trattenere i cervelli, i ricercatori qui da noi. Sempre per il 2015 sarà definito il Piano nazionale sulla fertilità al quale sta lavorando il gruppo di lavoro che ho istituito pochi mesi fa, composto dai massimi esperti nelle materie correlate a questo tema, da medici a psicologi, da genetisti a esperti di tecniche di PMA, da ginecologi a comunicatori, etc.

Un altro tema che mi sta a cuore è la prevenzione, fondamentale per la sostenibilità di tutti sistemi sanitari, e se penso ad un auspicio mi piacerebbe che si potesse arrivare ad investire almeno il 6% in prevenzione.

Beatrice Lorenzin 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Nuovi LEA, assistenza psicologica diventa diritto. Lazzari (CNOP): «Svolta per professione e cittadini»

«Grazie ai nuovi Livelli Essenziali di Assistenza, il supporto psicologico sarà garantito». Con Davide Lazzari, coordinatore della Task Force sui LEA, istituita dall’Ordine degli Psicologi, riper...
di Isabella Faggiano
Salute

Carenza medici, Anaao: «35mila specialisti via nei prossimi cinque anni». Biasci (FIMP): «Pediatri a rischio, servono risorse e strutture»

Studio rivela: dai cardiologi ai ginecologi, dieci specializzazioni a rischio estinzione. Palermo: «Aumentare le borse di studio o far accedere i giovani medici al Ssn dopo la laurea». Il Presidente...
di Giovanni Cedrone e Serena Santi
Lavoro

Medici in pensione, liquidato il primo cumulo e gli aumenti per inflazione. Ecco quanto crescono gli assegni

L’Enpam comunica che appena le autorità vigilanti daranno il via libera arriveranno gli adeguamenti scattati dal primo gennaio con tutti gli arretrati. Intanto arriva la liquidazione della prima pe...