Sanità internazionale 22 novembre 2016

Zika: no longer a global health emergency

«The Zika virus and related neurological complications in newborn children no longer constitute an international emergency». It has been declared by the doctor David Heymann, the president of the WHO emergency committee on Zika. Since 2015, the virus has been spread by mosquitoes and through sex in 73 countries and 23 of them have observed many […]

«The Zika virus and related neurological complications in newborn children no longer constitute an international emergency». It has been declared by the doctor David Heymann, the president of the WHO emergency committee on Zika. Since 2015, the virus has been spread by mosquitoes and through sex in 73 countries and 23 of them have observed many cases of microcephaly and Guillain-Barré disorder. Although the virus is still a threat for public health and needs a global answer, the emergency state, declared on the 1st February 2016, has been removed. Now two anti-Zika vaccines are being evaluated according to the WHO, and the clinical tests results are being examined.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Taglio pensioni e quota 100, che succede ai medici iscritti all’Enpam? Parla il vicepresidente Malagnino

Ad agosto le prime uscite dei dipendenti pubblici con 62 anni di età e 38 di contributi. Secondo i sindacati, saranno circa mille i medici che ogni anno approfitteranno della riforma pensionistica, c...
Lavoro

Ex specializzandi: nel 2018 dallo Stato rimborsi per oltre 48 milioni e nuovi ricorsi sono pronti per il 2019

La "road map dei risarcimenti" regione per regione: Lazio in testa con 9 milioni, sul podio Lombardia e Sicilia. Più di 31 milioni al centro-sud con la Sardegna in forte crescita. Pronta la nuova azi...
Mondo

Da Messina alla Nuova Zelanda, la storia del fondatore di Doctors in Fuga: «Così aiuto giovani medici ad andare all’estero»

Stipendi più alti, maggiore attenzione al merito, assenza di contenziosi legali grazie ad una migliore comunicazione tra medici e pazienti. Davide Conti è in Nuova Zelanda da nove anni e non ha alcu...