Salute 29 Novembre 2023 11:34

Alimentazione: chi mangia cibi sani vive fino a 10 anni in più

I ricercatori dell’Università di Bergen, in Norvegia, hanno analizzato il regime alimentare di mezzo milione di persone di età compresa tra i 40 e i 69 anni

di I.F.
Alimentazione: chi mangia cibi sani vive fino a 10 anni in più

Chi segue un’alimentazione sana può guadagnare fino dieci anni di vita. Ad assicuralo sono i ricercatori dell’università Bergen, in Norvegia, che hanno analizzato il regime alimentare di mezzo milione di persone di età compresa tra i 40 e i 69 anni. Studi precedenti avevano dimostrato che, solo nel Regno Unito, siete non salutari portano ad oltre 75mila morti premature ogni anno. La ricerca norvegese, pubblicato sulla rivista Nature Food, ha passato al setaccio proprio i dati relativi alla dieta delle persone inserite nella Biobanca britannica.

Chi mangia bene vive più a lungo

I ricercatori hanno esaminato specificamente le abitudini alimentari di tutti i volontari nel database della Biobanca britannica. Per comprendere meglio l’impatto del comportamento alimentare sull’aspettativa di vita, hanno raggruppato le persone in base ai modelli alimentari, notando come si sono modificati nel corso degli anni. Confrontando i risultati delle persone che sono passate da diete non salutari a diete salutari con quelli di persone che non hanno adottato nel tempo diete più  sane, gli epidemiologi hanno scoperto che adottare una dieta più  sana consente di aggiungere anni all’aspettativa di vita. In particolare, hanno constatato che le persone di mezza età che sono passate da una dieta non salutare ad una sana e hanno mantenuto questo comportamento alimentare hanno aggiunto in media quasi 10 anni alla loro vita.

Per cominciate a mangiar sano non è mai troppo tardi

E per seguire le buone abitudini non è mai troppo tardi: passare ad una dieta più sana in età più avanzata aggiunge comunque, anche se in numero minore, anni all’aspettativa di vita individuale. Alla luce dei risultati ottenuti, i ricercatori suggeriscono a governi e autorità sanitarie di utilizzare la politica per migliorare l’aspettativa di vita delle persone in generale, ad esempio aggiungendo tasse ai cibi non salutari e sovvenzionando quelli salutari.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Approvato in Consiglio dei Ministri il “decreto anziani”. Normata anche la figura del Caregiver

Approvato in via preliminare il Decreto Legislativo sulle politiche in favore delle persone anziane in attuazione della Legge Delega n. 53 del 23 marzo 2023. Stanziamenti per 500 milioni di euro nel b...
di CdRR
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...