Voci della Sanità 29 Novembre 2022 15:57

Ordine TSRM PSTRP Roma, gli obiettivi della Lista “Sinergia”

Al centro del progetto «una rappresentanza politica delle professioni sul territorio, tale da costituire una presenza attiva e costante in tutti i contesti comunali». Le elezioni si svolgeranno il 16, 17, 18 e 19 dicembre

Riceviamo e pubblichiamo un testo di presentazione della Lista “Sinergia” che si presenta a guidare l’Ordine TSRM PSTRP di Roma e Provincia per il prossimo quadriennio 2023 – 2026. Le elezioni si svolgeranno il 16, 17, 18 e 19 dicembre presso la sede dell’Ordine di Roma.

«A dicembre 2021 dal confronto, dall’esperienza, dall’unità di intenti, maturati nel percorso di implementazione del sistema ordinistico, delle 19 commissioni di albo dell’Ordine Tsrm e Pstrp di Roma e provincia, nasce il progetto “Sinergia”. Al fine di dare ampia attuazione alle intenzioni del legislatore con la legge n. 3 del 2018, i presidenti delle Cda, in accordo e in rappresentanza delle stesse, muovono i primi passi perseguendo il principio di maggiore rappresentatività, e 19 professioni vengono tutte incluse nel progetto. Le idee, le proposte, le criticità da affrontare, i punti di forza da sostenere, le problematiche da risolvere, che tutte le Cda hanno raccolto nel loro percorso ordinistico, sia come esperienza diretta dei presidenti nei rapporti con CDO dell’ordine, sia come esperienze degli iscritti con l’istituzione Ordine, sono stati il seme che ha dato vita al “progetto” ancor prima che ad un programma, da realizzare, prima che da scrivere.

Nasce così la lista Sinergia ispirata e guidata dal principio di tutela dei bisogni e della salute del cittadino che individua la sua mission in una rappresentanza politica delle professioni sul territorio, tale da costituire una presenza attiva e costante in tutti i contesti comunali, regionali e nazionali in cui si trattano temi del settore sanitario, socio sanitario e socio assistenziale. Punti fermi del progetto Sinergia sono quelli di un’amministrazione trasparente, che garantisca il pieno accesso ad atti e capitolati di spesa, di una efficiente gestione economica, con l’utilizzo razionale delle risorse economiche, il tutto attraverso lo sviluppo di una comunicazione efficace tale da facilitare l’accesso degli utenti alla vita dell’ordine. Il professionista iscritto rappresenta per Sinergia la linfa vitale da cui prendere forza e a cui rivolgere il proprio operato, non solo attraverso un accesso facilitato alle informazioni con un flusso documentale chiaro e semplice , ma con risposte immediate ai suoi bisogni, garantendo una vigilanza sul territorio, in collaborazione con i servizi ispettivi, per contrastare l’abusivismo professionale.

“Sinergia”vuole realizzare protocolli di intesa con le associazioni tecnico scientifiche, istituire tavoli di concertazione con gli atenei presenti sul territorio di Roma, nonché diffondere tra gli studenti le informazioni utili per una maggiore conoscenza del sistema ordinistico, perché tutelare la professione vuol dire anche promuoverne la crescita. Nelle professioni, per le professioni, con le professioni, un gruppo di professionisti sanitari uniti da obiettivi condivisi, spinti dalla voglia di cambiamento e sostenuti dai valori derivati dall’esperienza, con coraggio e sinergia si presentano alle elezioni per il rinnovo del CDO dell’ordine di Roma e provincia. “Sinergia” non solo una lista, ma un vero cambiamento per il futuro delle professioni che afferiscono all’Ordine Tsrm e Pstrp di Roma e provincia».

 

Articoli correlati
Ordine TSRM PSTRP Roma, Lista Professioni e Futuro: «Etica e deontologia per un programma concreto»
Il 16, 17, 18 e 19 dicembre l’Ordine TSRM PSTRP di Roma e Provincia rinnoverà il suo Consiglio Direttivo. Dopo la Lista Sinergia, ospitiamo anche una nota della Lista “Professioni e Futuro”. «Mai più doppi incarichi nel Consiglio Direttivo, più etica e deontologia, lotta all’abusivismo professionale e una Carta degli impegni dedicata agli iscritti per […]
Simulazione in formazione, ecco come la realtà virtuale prepara i farmacisti ad affrontare le sfide reali
Dalla “clean room” alla ricerca clinica, fino a capitolati di gara e interazione con il paziente, Zanon (SIFO): «La figura del farmacista è poliedrica e, per questo, anche la sua formazione, compresa quella post laurea, deve essere altrettanto variegata. L’utilizzo della simulazione ha segnato un punto di svolta importante nei processi formativi»
UNID, Luperini nuovo presidente. Dai Quaderni dell’Igienista dentale al Progetto Grazia, le iniziative in corso
Maurizio Luperini sostituisce Domenico Tomassi, alla guida per tre anni. «Vogliamo dedicarci alla formazione, avremo una sessione ad hoc dedicata a ricerca e sviluppo»
«TSRM è tecnologia, assistenza e umanizzazione delle cure». Parla la presidente FASTeR Patrizia Cornacchione
La FASTeR, Federazione delle Associazioni Scientifiche dei Tecnici di Radiologia, riunisce sette associazioni scientifiche di Tecnici di Radiologia ed è impegnata nel promuovere qualsiasi tipo di formazione che possa finalizzare la crescita della professione. Il Presidente: «La nostra professione attualmente non ha ancora dei colleghi con ruoli accademici incardinati nelle università, stiamo lavorando su questo».
Il ruolo della professione ostetrica per la prevenzione: dall’autopalpazione del seno al pap test
Finale (FNOPO): «Nella pratica osserviamo il Piano Nazionale di prevenzione 2020-25, mettendo in atto tutte le direttive che le Regioni declinano localmente ed offriamo alle donne gli strumenti necessari affinché possano tutelare la propria salute attraverso azioni di prevenzione»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 6 febbraio 2023, sono 671.739.364 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.844.833 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Ecm

Il questionario di verifica dei corsi FAD deve essere somministrato esclusivamente in modalità on-line?

La Formazione a Distanza (FAD) può anche essere erogata attraverso riviste (e quindi documentazione cartacea) pertanto il questionario di verifica per i corsi FAD effettuati attraverso material...