Voci della Sanità 14 Giugno 2022 16:03

Leucemie, per la Giornata nazionale otto ematologi rispondono al numero verde AIL

Martedì 21 giugno, dalle ore 8 alle ore 20, sarà attivo il Numero Verde AIL Problemi Ematologici 800 22 65 24. 
Al numero verde gratuito risponderanno otto illustri ematologi e un pool di altri specialisti, per offrire a tutti coloro che chiameranno consigli sulla malattia e sui centri di terapia presenti in tutto il Paese

Il 21 giugno 2022 si celebra la 17° edizione della Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e istituita permanentemente dal Consiglio dei Ministri.

La Giornata sarà un’occasione speciale per illustrare i rilevanti progressi della Ricerca Scientifica e per essere ancora più vicini ai malati ematologici, adulti e bambini, attraverso attività di sensibilizzazione e informazione su tutto il territorio nazionale.

Di seguito il calendario degli appuntamenti che AILAssociazione Italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma metterà in campo in occasione di questo importante appuntamento annuale.

LINEA DIRETTA CON GLI EMATOLOGI

Martedì 21 giugno, dalle ore 8 alle ore 20, sarà attivo il Numero Verde AIL Problemi Ematologici 800 22 65 24. 

Al numero verde gratuito risponderanno otto illustri ematologi e un pool di altri specialisti, per offrire a tutti coloro che chiameranno consigli sulla malattia e sui centri di terapia presenti in tutto il Paese.

Di seguito il dettaglio delle fasce orarie nelle quali gli ematologi saranno a disposizione di pazienti, famigliari e di chiunque voglia avere maggiori informazioni su patologie e novità terapeutiche.

 

8-9.30       Prof. Attilio Olivieri 
9.30-11       Prof. Fabrizio Pane
11-12.30       Prof. Francesco Buccisano
12.30-14       Dott. Giuseppe Visani
14-15.30       Prof. Marco Gobbi
15.30-17       Prof. Maurizio Martelli
17-18.30       Dott.ssa Maria Teresa Petrucci
18.30-20       Prof.ssa Giorgina Specchia

 

CONFERENZA STAMPA NAZIONALE

Martedì 21 giugno alle ore 11 a Roma e in diretta streaming sui canali social dell’Associazione (Youtube e Facebook) si terrà la Conferenza Stampa organizzata da AIL in occasione della Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma. 

Il tema scientifico al centro dell’incontro di quest’anno, alla quale parteciperanno i più importanti ematologi italiani e rappresentanti del mondo del no profit, sarà: “AIL e l’Ematologia italiana: un’alleanza concreta che guarda al futuro. Rivoluzioni terapeutiche e nuovi traguardi nella cura dei tumori del sangue”.

UDIENZA DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Lunedì 20 giugno alle ore 17 una delegazione di AIL sarà ricevuta in udienza dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. All’incontro parteciperanno il Presidente nazionale AIL dott. Pino Toro, i vicepresidenti AIL dott.ssa Rosalba Barbieri e il dott. Marco Vignetti, i membri del Consiglio di Amministrazione e i componenti del Comitato scientifico di AIL Nazionale.

CRUCIANI C PER AIL 

Cruciani C, azienda leader nel settore tessile, fondendo la manifattura Made in Italy con le ultime tendenze fashion, ha creato in occasione della Giornata nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma, in esclusiva per AIL, l’elegante bracciale “Abbraccio” in due colori: giallo oro e rosso-arancio. Il bracciale, realizzato ad ago in pizzo macramè, è una raffinata fascia unisex che cinge il polso di chi la indossa in un abbraccio di solidarietà. Lo trovate su ailshop.it con una donazione minima di 10€. 

INIZIATIVE LOCALI 

Nel corso della Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma si terranno molte iniziative in tutta la Penisola con lo scopo di informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla lotta contro i tumori del sangue. Le iniziative saranno realizzate grazie all’impegno delle 82 sezioni provinciali AIL e alla dedizione degli oltre 15.000 volontari.

L’elenco completo delle iniziative sul sito www.ail.it.

Articoli correlati
Tumori del sangue, gli ematologi alla Giornata AIL: traguardi impensabili con le nuove terapie
Si è celebrata a Roma la 17esima Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma promossa dall’AIL. Il presidente Pino Toro: «Lavoriamo per promuovere la ricerca indipendente e per identificare i migliori standard diagnostici e terapeutici per le malattie ematologiche». Locatelli: «Ricerca fondamentale, risultati straordinari nella medicina di precisione»
di Francesco Torre
Marco, la battaglia contro il tumore e la rinascita al Sail Camp
Partito lo scorso weekend il progetto di riabilitazione per pazienti onco-ematologici dell’associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma. «Due giorni di condivisione con altri pazienti in remissione sul lago di Garda per riprendere in mano la mia vita e riprovare a darle un senso. Ora dobbiamo andare avanti arricchiti dall’esperienza fatta e con il sostegno di Ail»
Alleanza tra AIL e Istituto Italiano di Cultura di Cracovia per inviare farmaci e sanitari in Ucraina
Una delegazione guidata da Pino Toro, Presidente Nazionale AIL, e Giuseppe Gioffrè, Presidente Sezione AIL Udine-Gorizia è stata ricevuta presso l’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia dal Direttore Ugo Rufino per consegnare farmaci e dispositivi medicali destinati ai reparti di Oncoematologia ucraini.
Tornano le uova di Pasqua AIL, la solidarietà in 4300 piazze italiane
L'iniziativa posta sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica avrà luogo l'1, 2 e 3 aprile. L’iniziativa ha permesso in tanti anni di mettere in campo progetti di Ricerca e assistenza e ha contribuito a far conoscere i progressi nel trattamento dei tumori del sangue
«L’Italia riparta da volontariato e Terzo Settore». L’appello di AIL per una sanità a misura d’uomo
Al Convegno a Roma presenti le principali realtà associazionistiche nel campo della salute. Focus sulla tossicità finanziaria
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 28 giugno, sono 544.504.578 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.330.575 i decessi. Ad oggi, oltre 11,65 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali