OMCeO, Enti e Territori 4 aprile 2017

Bevere (AGENAS): soddisfatto della nomina di Stefano Vella alla Presidenza di AIFA

Il Direttore Generale di AGENAS Francesco Bevere si dice soddisfatto dell’intesa tra il Ministero della Salute e la Conferenza delle Regioni che ha portato alla nomina di Stefano Vella alla guida dell’Agenzia Italiana del Farmaco. Sottolineando la sua lunga esperienza come Direttore del Dipartimento del Farmaco dell’ISS e i suoi incarichi, tra gli altri, nell’ambito […]

Il Direttore Generale di AGENAS Francesco Bevere si dice soddisfatto dell’intesa tra il Ministero della Salute e la Conferenza delle Regioni che ha portato alla nomina di Stefano Vella alla guida dell’Agenzia Italiana del Farmaco. Sottolineando la sua lunga esperienza come Direttore del Dipartimento del Farmaco dell’ISS e i suoi incarichi, tra gli altri, nell’ambito dell’Agenzia Europea dei medicinali e del Comitato tecnico scientifico dell’AIFA, Bevere ha dichiarato come Vella sia «una professionalità di comprovata esperienza scientifica e di grande spessore umano» e la persona ideale per affrontare le sfide future di AIFA, in particolar modo «la garanzia di accesso ai farmaci innovativi alle fasce più deboli del Paese».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Salute

Liste d’attesa, Aceti (Cittadinanzattiva): «Prima voce di segnalazione per malcontento cittadini. Ecco cosa cambia con Piano Nazionale»

«50 milioni per abbattimento e interventi regionali. Ridiamo le gambe al SSN per tornare in piedi» Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva
di Giovanni Cedrone e Serena Santi
Formazione

Rivalidazione, controlli, autoformazione e crediti FAD: tutte le novità ECM in arrivo entro la fine dell’anno

Si avvicina infatti la scadenza del secondo segmento del triennio formativo 2017-2019: la verifica dei crediti ECM raccolti dai medici per il triennio 2014-2016 comincerà con l’inizio del 2019. Ane...