18 Febbraio 2021

«Non è comune polmonite». Dalla diagnosi del paziente 1, 365 giorni di pandemia

Febbraio passerà alla storia come quel mese che, nel 2020, ha cambiato l’Italia. La notte tra il 21 e il 22 febbraio la dottoressa Annalisa Malara ha intuito di trovarsi di fronte al caso di Covid-19 numero 1: Mattia Maestri. Nella nuova puntata di Punto Sanità, magazine di approfondimento sanitario, il ricordo che l’anestesista Malara […]

Febbraio passerà alla storia come quel mese che, nel 2020, ha cambiato l’Italia. La notte tra il 21 e il 22 febbraio la dottoressa Annalisa Malara ha intuito di trovarsi di fronte al caso di Covid-19 numero 1: Mattia Maestri.

Nella nuova puntata di Punto Sanità, magazine di approfondimento sanitario, il ricordo che l’anestesista Malara ha di quelle ore. A seguire, l’intervista al professor Raffaele Bruno, il medico che si è preso cura di Mattia.

Poi, un collegamento in diretta con il presidente della Fnomceo (Federazione degli Ordini dei Medici), Filippo Anelli, Barbara Mangiacavalli, presidente della Fnopi (Federazione degli Ordini delle Professioni Infermieristiche). A prendere la parola, durante l’ultima intervista dedicata ai metodi di prevenzione, sarà Marcello Tavio, presidente della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali.

A chiudere la puntata il racconto di straordinarie buone notizie: il successo della medicina che ha continuato ad agire all’ombra del Covid-19.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Tags

covid-19,paziente 1
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 1 marzo, sono 114.078.673 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.531.004 i decessi. Ad oggi, oltre 239,60 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla...
Cause

Dermatologa condannata a pagare 90mila euro, l’assicurazione le nega la copertura: «Colleghi, attenzione alla clausola claims made»

In Italia succede che un medico possa pagare per anni un’assicurazione che poi, nel momento in cui riceve una richiesta risarcitoria, non vale più. Una stortura che potrebbe essere risolta con un d...
Diritto

Se l’operatore sanitario non è vaccinato può essere licenziato? E in caso di contagio sul lavoro, l’INAIL paga? Le risposte dell’esperto

La campagna vaccinale contro il Covid-19 continua tra mille difficoltà. Cosa succede al lavoratore che rifiuta di vaccinarsi? L’azienda può prendere provvedimenti? Parla l’avvocato Andrea Marzia...