7 giorni in Parlamento 5 Settembre 2022 11:52

Mentre la campagna elettorale entra nel vivo al Senato sbarca il Decreto Aiuti bis

Il Decreto, resosi necessario per l’aumento dei costi dell’energia, arriva a Palazzo Madama il 6 settembre, poi approdo alla Camera. Intanto i partiti si dividono sulle ricette per la sanità del futuro

di Francesco Torre
Mentre la campagna elettorale entra nel vivo al Senato sbarca il Decreto Aiuti bis

Dopo la pausa estiva, e nonostante la campagna elettorale, tornano a riunirsi le Camere. L’occasione è la conversione del Dl Aiuti bis, cioè le misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali, resosi necessario a causa del costante aumento dei prezzi del gas e dell’energia elettrica. La discussione parte al Senato il 6 settembre per poi sbarcare alla Camera, in caso di rapida approvazione, a partire dal 13 dello stesso mese.

Dovrebbe essere l’ultima convocazione della XVII legislatura, perché ormai manca sempre meno al voto: venti giorni per arrivare al 25 settembre, giorno del verdetto elettorale.

Per ora la sanità resta ai margini della campagna elettorale, anche se ogni schieramento ha delle proposte caratterizzanti: Fratelli d’Italia propone una commissione d’inchiesta sulla gestione dell’emergenza Covid, mentre per il MoVimento 5 stelle la priorità è spezzare il legame tra politica e nomine nella dirigenza sanitaria. La Lega rilancia l’abolizione del numero chiuso, mentre il Pd chiede un piano straordinario per l’assunzione del personale. Punta invece su ricerca e abbattimento delle liste di attesa il programma di Azione e Italia Viva.

Gli ultimi giorni della legislatura si avranno alla metà di ottobre ma probabilmente serviranno tempi più lunghi per la formazione del nuovo governo.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Nuovo Parlamento: il 41% alla prima esperienza, calano le donne
Attesa per la prima seduta del 13 ottobre: entro il 17 ottobre devono essere votati i presidenti delle Camere. Solo dopo potranno partire le consultazioni del Capo dello Stato
di Francesco Torre
Parlamento, scatta il countdown per la XIX Legislatura. Camera e Senato si riuniranno il 13 ottobre
Il risulta elettorale chiaro, con una ampia maggioranza sia alla Camera che al Senato per il centrodestra, permetterà di accorciare i tempi. Dopo l’elezione dei presidenti delle Camere partono le consultazioni del Capo dello Stato
di Francesco Torre
Elezioni, maggioranza al centrodestra e Meloni verso Palazzo Chigi. Ecco il programma sanità della coalizione
Oltre il 44% per il centrodestra, con Fdi primo partito al 26,15. Staccato il centrosinistra al 26,3%, M5S regge con il 15,5%. Tra le proposte di Fratelli d’Italia una commissione d’inchiesta sulla gestione del Covid e la creazione di una Autorità Garante della Salute. Cambiamenti attesi anche per la riforma della sanità territoriale
di Francesco Torre
Non tornare indietro sul tema della sicurezza del lavoro
Il Dr. Maurizio Martinelli, componente dell’Osservatorio sulla qualità della formazione in sanità - Regione Lazio, esprime il proprio dissenso circa il Decalogo sul lavoro sicuro, redatto e pubblicato dall’Associazione professionale AIAS network
di Dr. Maurizio Martinelli, componente dell’Osservatorio sulla qualità della formazione in sanità - Regione Lazio
Elezioni, Gemmato (Fdi): «Le Case di Comunità non bastano, puntare sulla capillarità di MMG e farmacie»
Il responsabile sanità di Fratelli d’Italia Marcello Gemmato rilancia il superamento del test di medicina con l’adozione di una selezione al secondo anno in base ai risultati degli esami. Nel programma di Fdi anche l’istituzione di una commissione d’inchiesta sulla gestione del Covid
di Francesco Torre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 5 ottobre 2022, sono 619.212.284 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.550.223 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia Il bollettino di oggi (5 ottobre 20...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quanto durano i sintomi del Long Covid?

La durata dei sintomi collegati al Long Covid può essere molto variabile: si va da qualche settimana fino anche a 24 mesi