Gli Esperti Rispondono 23 Novembre 2020 17:48

È vero che i medici di base non sono obbligati ad effettuare le visite domiciliari ai pazienti Covid-19?

Recentemente il TAR del Lazio (sentenza 1191 del 16 novembre 2020) ha stabilito che poiché è previsto che le Regioni debbano costituire delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale per la gestione domiciliare dei pazienti affetti da Covid-19 che non necessitano di ricovero ospedaliero è conseguentemente illegittima l’attribuzione di tale compito ai medici di medicina generale […]

Recentemente il TAR del Lazio (sentenza 1191 del 16 novembre 2020) ha stabilito che poiché è previsto che le Regioni debbano costituire delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale per la gestione domiciliare dei pazienti affetti da Covid-19 che non necessitano di ricovero ospedaliero è conseguentemente illegittima l’attribuzione di tale compito ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta che invece dovrebbero occuparsi soltanto dell’assistenza domiciliare ordinaria.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 24 giugno, sono 542.130.868 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.326.038 i decessi. Ad oggi, oltre 11,63 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali