26 Ottobre 2021

Post pandemia, il punto sui fondi per la sanità che verrà

Dal prossimo anno al 2024 è prevista una riduzione della spesa sanitaria, ma anche un rafforzamento del sistema sanitario nazionale. Sono questi due dei principali aspetti contenuti nella Nadef, la Nota di aggiornamento del documento di economia e finanza. Temi, con l’approvazione da parte del Governo del “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, al […]

Dal prossimo anno al 2024 è prevista una riduzione della spesa sanitaria, ma anche un rafforzamento del sistema sanitario nazionale. Sono questi due dei principali aspetti contenuti nella Nadef, la Nota di aggiornamento del documento di economia e finanza. Temi, con l’approvazione da parte del Governo del “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, al centro della puntata di ottobre di Punto Sanità, il magazine di approfondimento di Sanità Informazione.
Ascolteremo le proposte avanzate dalle presidenti delle Commissioni Affari Sociali della Camera e Igiene e Sanità del Senato, Annamaria Parente e Marialucia Lorefice. Ne analizzeremo le criticità con Claudio Cricelli, presidente SIMG, Carmelo Gagliano, presidente Opi Genova e Rino Agostiniani, referente organizzazione assistenza pediatrica Sip.
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...
Salute

In Italia l’obesità uccide 4 volte in più degli incidenti d’auto

Nel nostro paese l'obesità è in aumento esponenziale e sempre più "killer", con un numero di morti all'anno 4 volte superiore a quello degli incidenti d'auto, e una previsione, en...