decreto salvabanche

Stop Ingiustizie Bancarie 25 ottobre 2016

Il “Salvabanche” gli toglie 50mila euro, imprenditore ternano fa ricorso

Ritrovarsi con 50mila euro in meno da un giorno all’altro. Precisamente il 22 novembre 2015, quando quasi un miliardo e mezzo di euro è andato in fumo in seguito all’approvazione, da parte del Governo, del Decreto “Salvabanche”. Un’ingiustizia (anzi, una «fregatura», come la chiama Giuseppe Alunni, imprenditore ternano da anni nel settore delle forniture tecniche […]

Stop Ingiustizie Bancarie 2 febbraio 2016

Mutui irregolari, Giorgia Meloni: «Così le banche possono toglierti la casa»

In Italia vige ancora l’anatocismo ed una serie di strumenti con i quali le banche letteralmente si “fregano” le case della gente». Giorgia Meloni, deputata e leader di Fratelli d’Italia, è scesa in piazza al fianco delle vittime del decreto Salvabanche, richiamando l’attenzione sulle numerose irregolarità del sistema creditizio italiano. Partendo dal caso delle obbligazioni […]

di Anatocismo
Stop Ingiustizie Bancarie 19 gennaio 2016

Ingiustizie bancarie, l’urlo della piazza: «Dopo i soldi ci portate via anche le case?»

I risparmiatori che hanno perso tutto con il “Salvabanche” temono anche per i mutui: «Pronti a rivolgerci ai tribunali»

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Salute

Pensioni, i contributi vanno in prescrizione? Cavallero (Cosmed): «Controllate estratto conto Inps»

Tra i temi affrontati alla Giornata della previdenza anche la contribuzione ridotta della quota B («Si può comunicare anche dopo il 30 settembre»), le prospettive di riforma della Legge Fornero ed ...