Stop Ingiustizie Bancarie 22 Giugno 2016 17:02

Anatocismo bancario, vietato anche per carte di credito revolving

L’anatocismo bancario non può essere applicato alle carte di credito revolving. Lo ha stabilito il Collegio di Napoli dell’ABF (Arbitro Bancario Finanziario) con la decisione numero 2059 del 4 marzo scorso. Dovendo decidere su un controversia relativa ad un caso di capitalizzazione degli interessi messa in atto da un istituto bancario all’interno di un rapporto (come detto […]

L’anatocismo bancario non può essere applicato alle carte di credito revolving. Lo ha stabilito il Collegio di Napoli dell’ABF (Arbitro Bancario Finanziario) con la decisione numero 2059 del 4 marzo scorso. Dovendo decidere su un controversia relativa ad un caso di capitalizzazione degli interessi messa in atto da un istituto bancario all’interno di un rapporto (come detto inerente ad una carta di credito cosiddetta revolving), l’ABF ha stabilito che la disciplina a cui fare riferimento è quella generale e contenuta nell’articolo 1283 del Codice Civile. L’ABF, rifacendosi a quanto affermato diverse volte dal Collegio, ha ribadito come la maturazione degli interessi sugli interessi capitalizzati possa non cadere sotto il divieto generale sancito dall’articolo 1283 c.c. solo quando ci si sta occupando di un rapporto di Conto Corrente bancario. Tutto ciò stando alla deliberazione del Comitato Interministeriale per il Credito ed il Risparmio (CICR) del 9 febbraio 2000, attuativa dell’articolo 120, comma 2 del Testo Unico Bancario (TUB). Nel caso in questione, dunque, la capitalizzazione infra-annuale degli interessi effettuata dalla banca, realizzerebbe proprio l’effetto anatocistico vietato. Motivo per cui risulta necessario «depurare degli effetti della capitalizzazione il rapporto di conto». Nel caso in questione, dunque, la possibilità «di riportare a capitale la quota di remunerazione già maturata» esiste soltanto qualora «sopravvenga domanda giudiziale o convenzione tra le parti posteriore alla scadenza».

Articoli correlati
Cellule staminali promettenti contro Covid-19. Futura: «Italia non perda l’occasione di cogliere questa opportunità»
L'appello lanciato da Pierangela Totta, direttore scientifico di Futura Stem Cells: «Per essere competitivi è fondamentale ripensare all'intero sistema di conservazione delle cellule staminali del cordone ombelicale»
Staminali cordonali, le novità della ricerca. Kurtzberg: «Risultati incoraggianti su bambini con paralisi celebrale»
Tra i temi che accendono il dibattito sulle staminali cordonali c’è anche la loro conservazione. La proposta di Pierangela Totta (Futura Stem Cells): «Avviare collaborazione banche pubbliche e private»
Tassi Usurari, Corte d’Appello di Roma condanna banca. Clienti potranno chiedere risarcimento
Nuova sentenza di condanna verso una banca per tassi usurari. I giudici della Corte d’Appello di Roma hanno bocciato l’istanza presentata dalla difesa di un noto Istituto di Credito, confermando in sostanza la sentenza emessa in primo grado dal Tribunale Civile di Terracina. Il problema tra banca e i correntisti che hanno intentato la causa […]
Decreto “Salvabanche”, un anno dopo: “Le nostre richieste non sono state ascoltate”
È passato un anno ma la situazione non è ancora stata risolta. Lo ricorda il Comitato Vittime del “Salvabanche”, l’associazione che si è fatta portavoce delle richieste di tutti quegli obbligazionisti che, in seguito all’approvazione del Decreto (firmato nel novembre dello scorso anno) che ha salvato dal fallimento Banca Etruria, Banca Marche, CariFe e CariChieti, […]
Fallimento Banca Etruria, presentato nuovo esposto. Il Procuratore: “Darà ulteriore forza all’indagine”
Nuovo esposto contro gli ex vertici di Banca Etruria. Le associazioni “Amici di Banca Etruria” e “Vittime del Salva-Banche” hanno evidenziato un «ipotetico dolo nella modalità di emissione di obbligazioni subordinate Banca Etruria del 2013, finalizzato a vendere in maniera capillare tali rischiosi prodotti finanziari ai piccoli risparmiatori». Per il procuratore Rossi questo esposto darà «ulteriore […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 aprile, sono 136.063.656 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.937.096 i decessi. Ad oggi, oltre 773,55 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Salute

Vaccini, mai più dosi avanzate: come funzionano le “liste di sostituti” in Lombardia, Lazio e Campania

Le chiamano "panchine", sono le liste straordinarie che le Regioni utilizzano per ottimizzare le dosi dopo l'ordinanza di Figliuolo. Ma chi rientra tra coloro che verranno contattati?
di Federica Bosco e Gloria Frezza
Salute

Terapia domiciliare anti-Covid, guida all’uso dei farmaci

Antivirali, antitrombotici, antibiotici e cortisone: facciamo chiarezza con gli esperti della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) ed il dirigente medico in Medicina Interna presso l&rs...