Speciale del 26 aprile 2019

MMG, #6StatoDiscriminato

Stipendi inferiori e tassati, contributi e assicurazione a loro carico, nessuna tutela prevista dai normali rapporti lavorativi. I medici di medicina generale ritengono di essere stati discriminati durante il corso di formazione rispetto agli specializzandi, e hanno deciso di far sentire la loro voce

Formazione MMG, Cappelletti (OMCeO Alessandria): «Se non si eliminano discriminazioni bene i ricorsi»

Il presidente dell’Ordine dei Medici di Alessandria: «In tutti i Paesi europei la Medicina generale è considerata una specialità. Giusto equiparare i due percorsi formativi»

#6StatoDiscriminato, i medici di famiglia si ribellano alle discriminazioni subite durante la formazione post-laurea

La campagna social di Consulcesi sarà accompagnata da un’iniziativa itinerante per i diritti degli MMG

Formazione MMG, Torreggiani (Fimmg): «Medicina generale considerata di serie B. Serve adeguamento borse»

Il vicesegretario vicario Fimmg Alessandria chiede l’equiparazione dei corsi di formazione in Medicina generale alla specializzazione medica. E sui ricorsi per ottenere il rimborso di quanto non riconosciuto durante la formazione aggiunge: «Fatto positivo. Sono soldi che servono per avviare l’attività»

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Riscatto agevolato della laurea, l’esperto: «Ecco cosa cambia dopo circolare INPS»

Anche chi ha studiato prima del 1996 può richiederlo. Tomi (F.F.S. S.r.l. e collaboratore di Consulcesi & Partners): «Possibile riscattare fino a 5 anni di studi universitari versando la somma di 5....
Salute

Coronavirus e Sars, la storia che si ripete. Ecco cosa è successo nel 2003

Anche la Sindrome Acuta Respiratoria Grave si diffuse dalla Cina al resto del mondo con le stesse modalità. La patologia causò 800 morti
Diritto

Reperibilità notturna, Palermo (Anaao): «Se succede un “fattaccio” gli avvocati controllano se il medico ha riposato almeno 11 ore»

Il Segretario del sindacato spiega a Sanità Informazione i motivi alla base del ricorso alla Commissione europea: «Rischi enormi per la salute dei pazienti e per il professionista. Speriamo in pronu...