Salute 23 Maggio 2018

Race for the Cure, Regione Lazio: +40% di screening prenotati

665 screening (+40% rispetto all’edizione del 2017) prenotati allo Stand della Regione Lazio allestito presso il Villaggio al Circo Massimo durante la quattro giorni di eventi e iniziative gratuite dedicate allo sport, la salute e la prevenzione.

«Una edizione straordinaria quella della Race for the Cure che ha visto un successo di pubblico e dati straordinari con 665 screening prenotati (+40% rispetto all’edizione del 2017) direttamente presso lo Stand della Regione Lazio allestito al Circo Massimo durante la quattro giorni di eventi e iniziative gratuite dedicate allo sport, la salute e la prevenzione» si legge in una nota dell’Assessorato alla Sanità e l’Integrazione Socio-sanitaria della Regione Lazio.

LEGGI ANCHE: RACE FOR THE CURE, INAUGURATO IL VILLAGGIO DELLA SALUTE

«L’evento organizzato dall’Associazione Susan G. Komen Italia ha permesso, grazie all’impegno del personale presente presso lo Stand regionale, di prenotare 665 screening e tra questi 237 alla cervice uterina, 154 mammografie e 274 al Colon retto. Sono dati incoraggianti che spingono a proseguire lungo la strada della prevenzione».

LEGGI ANCHE: ROSANNA BANFI: «LA ‘SORELLANZA’ TI SALVA LA VITA. DONNE, DEDICATE DEL TEMPO A VOI STESSE: FATE I CONTROLLI ANNUALI»

«La Race for the Cure è ormai un appuntamento fisso al quale partecipano ogni anno centinaia di migliaia di persone accomunate dalla passione per lo sport, salute e il benessere fisico».