Salute 5 novembre 2018

“Palle di Natale”: boom su YouTube della canzone dei ragazzi dell’Istituto Tumori di Milano

L’atmosfera natalizia è alle porte, i panettoni sono già sugli scaffali dei supermercati e presto nei negozi e nei centri commerciali risuoneranno senza sosta le canzoni di Natale. Tra queste, ci sarà anche “Palle di Natale”, un brano scritto e cantato dagli adolescenti de “Il Progetto Giovani” della Pediatria Oncologica della Fondazione Irccs – Istituto Nazionale dei Tumori. Il […]

L’atmosfera natalizia è alle porte, i panettoni sono già sugli scaffali dei supermercati e presto nei negozi e nei centri commerciali risuoneranno senza sosta le canzoni di Natale. Tra queste, ci sarà anche “Palle di Natale”, un brano scritto e cantato dagli adolescenti de “Il Progetto Giovani” della Pediatria Oncologica della Fondazione Irccs – Istituto Nazionale dei Tumori. Il messaggio lanciato dai ragazzi è semplice: si può vivere anche in corsia. L’ospedale infatti non è solo luogo di cura ma è anche una casa, e sono i ragazzi a raccontarlo attraverso la loro voce. Forti dei 12 milioni di visualizzazioni già raggiunti su Youtube, i ragazzi puntano a diventare una vera hit di Natale. “Palle di Natale” e tutto il Progetto Giovani sono stati sostenuti dall’Associazione Bianca Garavaglia: la canzone è scaricabile anche su iTunes e il ricavato aiuterà a sostenere i progetti della onlus.

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Lavoro

Allarme chirurghi, Marini (Acoi): «Specialità scelta solo da 90 giovani. Siamo tra i migliori al mondo, appello alle istituzioni»

Il messaggio lanciato da Sic e Acoi riunite in congresso: «Sostenete la chirurgia italiana che, nonostante tutto, c’è ed è forte. Contenzioso medico-legale e stipendi tra i peggiori in Europa dis...
Formazione

Caos numero chiuso: tra annunci di abolizione e ondate di ricorsi

Governo vara stop ai test medicina, poi la retromarcia. Spiazzati Grillo (Salute) e Bussetti (MIUR): «Aumento accessi e borse di studio». Anelli (FNOMCeO): «Risolvere imbuto formativo». Ma l’esa...