Voci della Sanità 4 Luglio 2019 15:13

Sifi annuncia l’espansione sul mercato francese con l’acquisizione di Dacudoses e Novoptine

SIFI, la principale società farmaceutica oftalmica italiana, è lieta di annunciare l’acquisizione da Laboratoire Gifrer Barbezat di Dacudoses e Novoptine, marchi leader tra gli antisettici oftalmici in Francia, con un fatturato totale di circa 6 milioni di euro. Dacudoses è il marchio leader negli antisettici da prescrizione rimborsati in Francia, prescrivibile da oftalmologi e medici […]

SIFI, la principale società farmaceutica oftalmica italiana, è lieta di annunciare l’acquisizione da Laboratoire Gifrer Barbezat di Dacudoses e Novoptine, marchi leader tra gli antisettici oftalmici in Francia, con un fatturato totale di circa 6 milioni di euro.

Dacudoses è il marchio leader negli antisettici da prescrizione rimborsati in Francia, prescrivibile da oftalmologi e medici di medicina generale. Dacudoses viene, infatti, comunemente utilizzato come collirio in caso di congiuntivite lieve e / o altre infezioni, e gode di una grande considerazione in Francia.

Novoptine è un collirio antisettico da banco, utilizzato per il trattamento delle infezioni oculari e della congiuntivite.

SIFI commercializzerà direttamente entrambi i prodotti attraverso la sua controllata SIFI France S.A.S. a partire da gennaio 2020. Si prevede che il segmento di mercato di riferimento crescerà per l’incremento dell’incidenza di patologie oculari, come la congiuntivite batterica e quella allergica.

Secondo le Linee Guida sulle Infezioni della Superficie Oculare della AFSSAPS (Agence Française de Sécurité Sanitaire des Produits de Santé), la congiuntivite batterica lieve negli adulti, in assenza di fattori di rischio, deve essere trattata lavando l’occhio con soluzione salina associata a soluzioni antisettiche, da preferire all’utilizzo degli antibiotici.

 

“Questo accordo strategico rappresenta una pietra miliare significativa per la nostra azienda, essendo la prima acquisizione realizzata sin dalla nostra fondazione, e accelererà la nostra penetrazione in Francia, uno dei mercati più ampi e competitivi dell’Europa occidentale” ha dichiarato Fabrizio Chines, Presidente e Amministratore Delegato SIFI “Dacudoses® e Novoptine® sono prodotti complementari al nostro portafoglio proprietario, che prevediamo di lanciare tramite SIFI France a partire dal 2020, in linea con una ben bilanciata strategia regolatoria, di accesso al mercato e di marketing.”

“SIFI è un esempio d’eccellenza del nostro portafoglio che accompagniamo con orgoglio e determinazione nel suo processo di internazionalizzazione” afferma Alessandro Benetton, Founding Managing Partner di 21 Invest. “Questa operazione è strategica per sviluppare l’ambizioso progetto di creazione di un’azienda leader nel mercato oftalmico internazionale”

Il finanziamento per l’acquisizione, insieme ad altre linee di rifinanziamento, è stato assicurato da un consorzio di banche tra cui Banco BPM SpA, che ha anche operato come Agente, Mediocredito Italiano SpA (Gruppo Banca Intesa San Paolo), Mediocredito Centrale – Banca del Mezzogiorno SpA., Banca IFIS SpA, Credito Valtellinese SpA e BPER Banca SpA.

 

Articoli correlati
Congresso SOI, Piovella: «Per una cataratta si attende fino a 3 anni. Urgente snellire le liste di attesa»
È stato inaugurato oggi il 18esimo Congresso Internazionale della Società Oftalmologica Italiana. L’innovazione per la chirurgia della cataratta, la terapia intravitreale per il trattamento delle maculopatie e la miopia tra i giovanissimi sono tra i principali argomenti discussi. Il Congresso si concluderà domenica 11 luglio
di Isabella Faggiano
Salute visiva pre e post natale: la campagna di IAPB Italia #Proteggilasuavista
L’iniziativa prevede la distribuzione di materiale informativo in 450 punti nascita in tutta Italia  e la diffusione di un video su web, social e tv
Oftalmologia, al via a Roma il congresso nazionale Aimo
Il primo in oftalmologia realizzato con formula ‘ibrida’. Il presidente: “Tante difficoltà per covid-19, ma evento sarà accattivante”
Giornata Mondiale della vista, l’80% dei casi di cecità sono prevenibili
Questa mattina la conferenza stampa di presentazione dell’evento a cui seguirà una maratona in diretta streaming sulla pagina Facebook di IAPB Italia. Stirpe (Fondaz. Bietti): «L’organizzazione della sanità dovrà contenere il rischio contagio e trattare le urgenze delle quali l’epidemia ha ritardato la cura». Mariotti (OMS): «Senza una buona vista si rischia tre volte di più di ammalarsi di depressione e di avere incidenti stradali»
GOAL, 10 anni di oftalmologia. Il 18 settembre l’evento nazionale a Milano
Al centro dell'evento uno “sguardo” al presente e al futuro: il ruolo degli oculisti ambulatoriali e novità di cura e assistenza
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 15 ottobre, sono 239.611.288 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.882.126 i decessi. Ad oggi, oltre 6,57 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Formazione ECM, Sileri: «Tre mesi per recuperare trienni passati, poi controlli e sanzioni a irregolari»

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ricorda la scadenza della proroga dei trienni formativi 2014-2016 e 2017-2019 prevista per il 31 dicembre 2021, e chiarisce: «Non ci saranno altre...
Formazione

Punteggi anonimi per il test di Medicina 2021, a qualcuno non tornano i conti

Si confrontano i punteggi anonimi del test di Medicina 2021 e si fanno le prime previsioni sulla soglia minima per entrare, che oscilla tra due cifre. Intanto in molti lamentano di non aver ricevuto i...