Voci della Sanità 20 Dicembre 2017 11:12

Natale-Capodanno, 29 ambulatori aperti a Roma e provincia

Durante le prossime festività natalizie e di fine anno (23-24-25-26-30-31 dicembre e 1-6 e 7 gennaio) in tutta la Regione saranno operativi e dunque accessibili i 29 Ambulatori di Cure Primarie gestiti da medici di medicina generale e con la presenza dell’infermiere. La rete di continuità assistenziale funzionerà nelle giornate di sabato, domenica e festivi con orario continuato dalle […]

Durante le prossime festività natalizie e di fine anno (23-24-25-26-30-31 dicembre e 1-6 e 7 gennaio) in tutta la Regione saranno operativi e dunque accessibili i 29 Ambulatori di Cure Primarie gestiti da medici di medicina generale e con la presenza dell’infermiere. La rete di continuità assistenziale funzionerà nelle giornate di sabato, domenica e festivi con orario continuato dalle ore 10 alle ore 19 ed è aperta a tutti i cittadini a prescindere dalla Asl di appartenenza.

«Continua il nostro impegno per rendere la sanità del Lazio sempre più vicina ai bisogni dei cittadini – spiega il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – Questi ambulatori sono una valida alternativa ai Pronto Soccorso, per chi nei giorni di festa o nei week-end ha esigenze mediche che non siamo particolarmente gravi».

Ecco i 17 ambulatori  attivi nella Capitale (nei  primi tre dell’elenco saranno presenti anche pediatri di libera scelta):

Ambulatorio di Cure Primarie Via Frà Albezio 10 Prati (Roma – I Municipio); Piazza Istria 2 Parioli-Trieste (Municipio II); Via Forteguerri 4 Prenestino–Torpignattara (Municipio V); Via Boccea 271 Aurelio-Boccea (XIII Municipio); Via Bresadola 56 Centocelle-Tor de’ Schiavi (V Municipio); Via A. Canova 19 Centro storico (I Municipio); Via Camillo Sabatini snc Eur-Laurentino-Torrino (IX Municipio); Via Malfante 35 Garbatella-Tor Marancia (VIII Municipio); Via San Daniele del Friuli 8 Labaro-Prima Porta (XV Municipio); Via Portuense 1397 Magliana-Corviale-Ponte Galeria (Municipio XI); Via Lampedusa 23 Montesacro-Talenti (Municipio III); Lungomare Toscanelli 230 Ostia e Acilia (Municipio X); Piazza San Zaccaria Papa 1 Primavalle (Municipio XIV); Largo De Dominicis 7 Tiburtino-Casal Bertone (Municipio IV); Via della Tenuta di Torrenova 138 Tor Vergata-Torre Angela (Municipio VI); Via E. Morosini 30 Trastevere (Municipio I); Via Antistio 15 Tuscolano–Cinecittà (Municipio VII).

Oltre ai 17 presenti nella capitale  gli Ambulatori di Cure Primarie attivi sono  6 nella provincia di Roma: 3 nella provincia di Frosinone e uno rispettivamente a Viterbo, Latina e Rieti.

 

Articoli correlati
Medici d’emergenza in piazza: «Pronto soccorso a rischio»
I Pronto soccorso italiani sono al collasso per la grave carenza di personale. Mancano 5mila unità. Si temono situazioni di crisi soprattutto durante le festività natalizie. Domani prevista una manifestazione della Simeu davanti al Ministero della Salute
L’Intelligenza artificiale conquista l’Healthcare: cresce l’impiego in ricerca, diagnosi e cura
In occasione della Milano digital Week confronto tra protagonisti di design, Ai e digitale sull’impiego in sanità. Dalle app che dialogano con i pazienti, ai software che fanno interagire le strutture sanitarie, ma resta aperto il quesito sul consenso dei dati
Scandalo ginnastica ritmica. L’esperto: «La dieta degli atleti sia elaborata insieme al nutrizionista»
A parlare è il dott. Emilio Buono, nutrizionista sportivo di campioni d’élite e formatore professionale. Dal 1° novembre online il nuovo corso Consulcesi sul tema della nutrizione nello sport
Scandalo ginnastica ritmica, il monito dei medici: «Non sottovalutare i rischi della triade dell’atleta»
Gli specialisti di Medicina dello sport dell'Auxologico Irccs invitano genitori e tecnici a non sottovalutare magrezza, amenorrea e osteoporosi che possono creare danni immediati e a lungo termine oltre ai traumi psicologici che possono provocare anoressia e bulimia
Malaria in Africa: perché la maggior parte dei paesi non l’ha ancora sconfitta?
La malaria rimane una delle malattie parassitarie più devastanti che colpiscono gli esseri umani. Nel 2020 si sono registrati circa 241 milioni di casi e 672.000 decessi
di Stefano Piazza
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 7 febbraio 2023, sono 671.921.477 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.845.807 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Ecm

Il questionario di verifica dei corsi FAD deve essere somministrato esclusivamente in modalità on-line?

La Formazione a Distanza (FAD) può anche essere erogata attraverso riviste (e quindi documentazione cartacea) pertanto il questionario di verifica per i corsi FAD effettuati attraverso material...