Voci della Sanità 20 Dicembre 2017

Natale-Capodanno, 29 ambulatori aperti a Roma e provincia

Durante le prossime festività natalizie e di fine anno (23-24-25-26-30-31 dicembre e 1-6 e 7 gennaio) in tutta la Regione saranno operativi e dunque accessibili i 29 Ambulatori di Cure Primarie gestiti da medici di medicina generale e con la presenza dell’infermiere. La rete di continuità assistenziale funzionerà nelle giornate di sabato, domenica e festivi con orario continuato dalle […]

Durante le prossime festività natalizie e di fine anno (23-24-25-26-30-31 dicembre e 1-6 e 7 gennaio) in tutta la Regione saranno operativi e dunque accessibili i 29 Ambulatori di Cure Primarie gestiti da medici di medicina generale e con la presenza dell’infermiere. La rete di continuità assistenziale funzionerà nelle giornate di sabato, domenica e festivi con orario continuato dalle ore 10 alle ore 19 ed è aperta a tutti i cittadini a prescindere dalla Asl di appartenenza.

«Continua il nostro impegno per rendere la sanità del Lazio sempre più vicina ai bisogni dei cittadini – spiega il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – Questi ambulatori sono una valida alternativa ai Pronto Soccorso, per chi nei giorni di festa o nei week-end ha esigenze mediche che non siamo particolarmente gravi».

Ecco i 17 ambulatori  attivi nella Capitale (nei  primi tre dell’elenco saranno presenti anche pediatri di libera scelta):

Ambulatorio di Cure Primarie Via Frà Albezio 10 Prati (Roma – I Municipio); Piazza Istria 2 Parioli-Trieste (Municipio II); Via Forteguerri 4 Prenestino–Torpignattara (Municipio V); Via Boccea 271 Aurelio-Boccea (XIII Municipio); Via Bresadola 56 Centocelle-Tor de’ Schiavi (V Municipio); Via A. Canova 19 Centro storico (I Municipio); Via Camillo Sabatini snc Eur-Laurentino-Torrino (IX Municipio); Via Malfante 35 Garbatella-Tor Marancia (VIII Municipio); Via San Daniele del Friuli 8 Labaro-Prima Porta (XV Municipio); Via Portuense 1397 Magliana-Corviale-Ponte Galeria (Municipio XI); Via Lampedusa 23 Montesacro-Talenti (Municipio III); Lungomare Toscanelli 230 Ostia e Acilia (Municipio X); Piazza San Zaccaria Papa 1 Primavalle (Municipio XIV); Largo De Dominicis 7 Tiburtino-Casal Bertone (Municipio IV); Via della Tenuta di Torrenova 138 Tor Vergata-Torre Angela (Municipio VI); Via E. Morosini 30 Trastevere (Municipio I); Via Antistio 15 Tuscolano–Cinecittà (Municipio VII).

Oltre ai 17 presenti nella capitale  gli Ambulatori di Cure Primarie attivi sono  6 nella provincia di Roma: 3 nella provincia di Frosinone e uno rispettivamente a Viterbo, Latina e Rieti.

 

Articoli correlati
Yoga, benefici per corpo e mente. I consigli di Francesca Senette
«All’inizio si percepiscono i benefici fisici perché lo yoga fa bene alla colonna vertebrale, all’addome e all’allungamento muscolare. Poi subentra il benessere psicologico. A volte bastano anche solo dieci minuti per avere benefici per l’intera giornata»
di Federica Bosco
Pronto Soccorso, Giuliano (UGL): «Sistema in corto circuito, ora tutelare personale con rigida applicazione protocolli»
L'UGL sanità torna a chiedere investimenti, assunzioni e una riforma mirata della Medicina del territorio oltre allo sblocco del turn over. IL segretario Giuliano: «Situazione da girone dantesco, servono investimenti»
Sistema 118, Balzanelli: «Centrali subissate e code di 6-7 ore davanti agli ospedali. Governo rafforzi il 118 o si rischia il crack»
Il Presidente della Società Italiana Sistema 118 traccia un quadro preoccupante: «I nostri mezzi devono essere sanificati completamente e gli equipaggi si devono svestire e rivestire. Servono 45 minuti e in quel frangente i territori rischiano di rimanere scoperti». Sotto pressione tutte le aree metropolitane
Pronto Soccorso, percorsi separati sulla carta ma in realtà non si riesce a isolare i positivi
La situazione negli ospedali romani raccontata dal segretario di CGIL Sanità Lazio e Michela Flores di Usb Sanità: «Le ambulanze sono utilizzate come camere di isolamento, in attesa di trovare un posto letto ai pazienti»
di Peter D'Angelo
OMCeO Torino, Guido Giustetto resta presidente
Nominati i nuovi organi direttivi dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino per il quadriennio 2021-2024. Riconferma per il presidente Giustetto, medico di medicina generale
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 29 ottobre, sono 44.495.972 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.174.225 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 29 ottobre: Ad oggi in I...
Salute

Covid-19, chi sono e cosa devono fare i contatti stretti di un positivo? Il vademecum del Ministero della Salute

In quali casi si può parlare di "contatto stretto"? Il Ministero della Salute spiega tutte le possibili situazioni in cui ci si può trovare
Salute

Covid-19, il virologo Palù: «Vi spiego perché non sempre gli asintomatici sono da considerare malati»

Il virologo veneto, già Presidente della Società Europea di Virologia, spiega dove si può intervenire per contenere i contagi: «Stop alla movida, contingentare gli ingressi nei supermercati e ridu...