Voci della Sanità 2 Ottobre 2017

Convegno apnee ostruttive nel sonno: tutto su sintomi, rischi e terapie

L’Associazione Apnoici Italiani Onlus organizza un convegno dal titolo: “Le Apnee Ostruttive nel Sonno”. L’evento avrà luogo mercoledì 4 ottobre 2017 presso la Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro e il Senato della Repubblica, con il patrocinio della Facoltà di Medicina e Chirurgia -Università degli Studi di Roma Tor Vergata, l’Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri e […]

L’Associazione Apnoici Italiani Onlus organizza un convegno dal titolo: “Le Apnee Ostruttive nel Sonno”. L’evento avrà luogo mercoledì 4 ottobre 2017 presso la Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro e il Senato della Repubblica, con il patrocinio della Facoltà di Medicina e Chirurgia -Università degli Studi di Roma Tor Vergata, l’Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri e l’Associazione Italiana di Medicina del Sonno.

L’Apnea Ostruttiva nel Sonno è una patologia largamente diffusa, sotto-diagnosticata e sotto-trattata che interessa, in Italia, circa il 10% nella popolazione adulta, e tra l’1 e il 5,6% della popolazione pediatrica. Nonostante l’elevata prevalenza, attualmente solo 200.000 persone sono sottoposte a diagnosi e cura. L’obiettivo dell’associazione Apnoici Italiani Onlus vuole sensibilizzare l’opinione pubblica su questa problematica e per l’occasione ha organizzato questa iniziativa che vedrà la partecipazione straordinaria del Prof. Christian Guilleminault della Stanford University.

Guilleminault è un ricercatore estremamente prolifico nel campo della medicina del sonno e autore di oltre seicento articoli in riviste mediche. Ha avuto numerosi riconoscimenti per la sua ricerca e, per questo, è una delle più importanti figure di riferimento della Medicina del Sonno a livello internazionale. Il professore ha avuto un ruolo centrale nella scoperta delle apnee ostruttive: ha effettuato, infatti, ricerche ed analisi monitorando la pressione arteriosa nei pazienti addormentati, osservando che quando i pazienti si addormentavano e cominciavano a russare, si notava una pausa prolungata nel loro respiro (apnea) che corrispondeva a una drammatica elevazione della pressione sanguigna. Inoltre, ha individuato la presenza di apnee ostruttive nei bambini, trovando una correlazione tra la patologia e i problemi di apprendimento e attenzione.

Al convegno parteciperanno, in qualità di relatori: il dott. Maurizio Romani, Luca Roberti (AAI onlus) il dott. Giuseppe Insalaco, la prof. Paola Pirelli, il prof. Christian Guilleminault, il prof. Luigi Ferini Strambi, il dott. Alberto Braghiroli, il dott. Carmelo Causarano (AAI onlus) e Marisa Messina (AAI onlus).

 

 

Articoli correlati
Valore dei plasmaderivati nelle malattie rare. Il progetto PRONTI incontra i farmacisti del SSN della Regione Lazio
Nell’ambito del progetto promosso da CSL Behring, impegnata nella produzione di farmaci per le malattie rare, si è tenuto oggi un evento ECM online
Alleanza Stop 5G: «600 comuni con noi, sabato in piazza per la moratoria»
Sul piede di guerra i sindaci contrari alla tecnologia 5G: col Dl Semplificazione non potranno più opporsi all’installazione di antenne di ultima generazione
Chi è Je.suis.doc, medico su TikTok da 40mila follower: «Così ho avvicinato i giovani alla medicina»
Clip mimate e sequenze musicali per interagire con gli adolescenti e parlare di salute. Carlo Esposito: «TikTok mi ha permesso di catturare l’attenzione dei giovanissimi in modo semplice e immediato»
Recovery Fund, Fnopo: «Evento storico. Implementare ostetrica di famiglia e di comunità»
«D’ora in poi non sarà più possibile, né credibile, rimandare la realizzazione di progetti di riforma della rete assistenziale portando a motivazione la mancanza di fondi adeguati» precisa la Federazione Nazionale degli Ordini della Professione Ostetrica (FNOPO)
Il software intelligente che monitora la salute per tornare in ufficio in sicurezza
Ideato e promosso da un gruppo di aziende sotto il coordinamento di Technogenetics, il kit prevede test sierologico rapido e software per rilevare temperatura, saturazione dell’ossigeno e battito cardiaco
di Federica Bosco
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 28 settembre, sono 33.081.725 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 997.777 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 27 settembre: Ad oggi in...
Salute

Covid, Cavanna: «Casi severi in aumento, riabilitare l’idrossiclorochina. Pazienti vaccinati sembrano avere prognosi migliore»

L’oncologo famoso in tutto il mondo per le sue cure anti Covid a domicilio spiega: «Estate tranquilla ma ora qualcosa è cambiato». Presto sarà pubblicato uno studio sulla sua metodologia di cura...
Formazione

Test di Medicina 2020, ecco come è andata: la cronaca dalle università di Roma, Firenze, Milano, Napoli e Bari

Oltre 66 mila candidati per 13.072 posti disponibili. Tra speranze, sogni, proteste e irregolarità, anche quest’anno il Test di medicina ha fatto parlare di sé. Pubblicate le risposte corrette al ...