Meteo 15 Luglio 2019

Arriva il master in “diritti dei pazienti” per migliorare la sanità

Fornire strumenti corretti ai pazienti per permettere loro di partecipare all’attività sanitaria regionale. Questo l’obiettivo del progetto triennale varato dalla Regione, prima in Italia, con l’Alta scuola di Economia e Management dei sistemi sanitari dell’Università Cattolica mediante una convenzione che prevede uno percorso formativo per operatori dei servizi sanitari in sinergia con il Patient Advocacy […]

Fornire strumenti corretti ai pazienti per permettere loro di partecipare all’attività sanitaria regionale. Questo l’obiettivo del progetto triennale varato dalla Regione, prima in Italia, con l’Alta scuola di Economia e Management dei sistemi sanitari dell’Università Cattolica mediante una convenzione che prevede uno percorso formativo per operatori dei servizi sanitari in sinergia con il Patient Advocacy Lab di Altems.E’ un Master di 2/o livello sui “diritti dei pazienti” a cui parteciperanno un funzionario del servizio sanità regionale e Fabrizio Burzacchini, vicepresidente del Comitato di Partecipazione dei cittadini degli Ospedali Riuniti di Ancona che, a cascata, trasmetteranno competenze alle Associazioni di carattere sanitario e ai referenti delle singole aziende sanitarie.

Il progetto si concretizzerà con la realizzazione di un ufficio/sportello di raccordo. Un’occasione per mettere in contatto le istituzioni e le associazioni di cittadini e pazienti.

Articoli correlati
Questionario assicurativo, come compilarlo in caso di avviso di garanzia dopo denuncia/querela da parte di paziente?
Sono un Cardiochirurgo e mi sto accingendo a compilare un questionario assicurativo per poter richiedere un preventivo. Nel moduli di preventivazione trovo 2 domande alle quali non so rispondere in quanto come Medico ospedaliero (pubblico), nel 2017 ho ricevuto un avviso di garanzia dopo una denuncia/querela da parte di un paziente. La mia azienda non […]
Sanità, Cimo-Fesmed: «Politica garantisca quella pubblica invece di destrutturarla»
«È sempre più chiaro il disegno politico che denunciamo da tempo e che ha motivato la nostra mancata firma sul pre-accordo al contratto 2016-2018» così il sindacato dei medici Cimo-Fesmed
Giappone, Abe vara l’aumento dell’IVA per pagare pensioni e sanità
L’invecchiamento della popolazione ha fatto aumentare i costi della previdenza sociale, per questo l’imposta sul valore aggiunto aumenterà dall’8 al 10%. Per l’erario 5,7 miliardi di Yen in più di gettito
Professioni sanitarie, Novelli: «Prossimo step è introduzione del master universitario»
Il rettore dell’ateneo Tor Vergata di Roma è intervenuto al Congresso ANTEL a Roma. «Credo sia giunto il momento che le professioni sanitarie guardino anche alla carriera universitaria perché sono in grado di farlo» sottolinea ai microfoni di Sanità Informazione
Sclerosi multipla, al San Camillo di Roma apre lo sportello di sostegno offerto da pazienti tutor
Le persone cui è stata appena diagnosticata la Sclerosi Multipla avranno a disposizione l'esperienza di chi convive con la patologia già da diverso tempo
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Cause

Ex specializzandi, Di Amato: «Scorrette le sentenze contrarie basate su prescrizione»

Dal convegno organizzato dall’università Luiss Guido Carli e Sanità Informazione, le ultime novità in tema di inadempimento del diritto UE da parte dell’Italia in ambito sanitario. Parlano i pr...
Salute

Super batterio New Delhi, nuova vittima in Toscana. Rezza (ISS): «Colonizza l’intestino, fondamentale rispettare prassi igienico-ospedaliere»

L’epidemia si sta allargando nella Regione. «Tra novembre 2018 e agosto 2019 è stato isolato nel sangue di 75 pazienti. Letale nel 40% dei pazienti con sepsi» specifica l’Ars Toscana. Rezza (Is...
Università

Test medicina 2019, l’attesa è finita. La graduatoria è online

Il Miur ha pubblicato la graduatoria ufficiale nominativa nazionale e di merito che stabilisce chi ha superato la prova d’accesso ed è riuscito ad accedere alla Facoltà di Medicina. Per i tanti ch...