Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Benessere 20 luglio 2017

Sole, quali i trucchi per avere un’abbronzatura perfetta proteggendo la pelle?

L’estate è arrivata e l’abbronzatura diventa un ‘must’. Quali i consigli utili per coniugare abbronzatura e benessere della pelle?  Lo abbiamo chiesto a Maurizio Bisozzi, farmacista e consigliere Federfarma Roma: «Esporsi al sole è consigliabile per la salute fisica e mentale. Tuttavia il sole, come sappiamo, nasconde non poche insidie, dunque è consigliabile proteggere la pelle […]

Immagine articolo

L’estate è arrivata e l’abbronzatura diventa un ‘must’. Quali i consigli utili per coniugare abbronzatura e benessere della pelle?  Lo abbiamo chiesto a Maurizio Bisozzi, farmacista e consigliere Federfarma Roma:

«Esporsi al sole è consigliabile per la salute fisica e mentale. Tuttavia il sole, come sappiamo, nasconde non poche insidie, dunque è consigliabile proteggere la pelle durante l’esposizione. Esistono varie tipologie di filtri solari: per pelli sensibili, delicate, per pelli più scure e resistenti, l’importante è non prendere il sole senza uno schermo che tuteli la salute della nostra cute. In particolare per i bambini e per gli anziani, io consiglio sempre filtri solari ad alta protezione; infatti in tenera età il bambino ha una pelle molto delicata, allo stesso modo l’anziano, la cui epidermide è invece molto fragile a causa dell’età. Inoltre, altra accortezza da tenere in considerazione: se ci si espone al sole per parecchio tempo, l’applicazione della crema deve essere frequente, perché anche se non ci si bagna, l’effetto protettivo del filtro sull’epidermide tende ad attenuarsi nel corso delle ore».

«Attenzione anche agli occhi: in particolare chi ha le iridi chiare, deve difendersi dai raggi ultravioletti che possono danneggiare la vista. Dunque, tenere gli occhiali da sole sempre a portata di mano».

Una mela al giorno

Entra nella più grande comunità sulla salute
Dialoga direttamente con i lettori
Invia i tuoi consigli
per il benessere e la prevenzione
scrivi il tuo articolo
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Salute

Pensioni, i contributi vanno in prescrizione? Cavallero (Cosmed): «Controllate estratto conto Inps»

Tra i temi affrontati alla Giornata della previdenza anche la contribuzione ridotta della quota B («Si può comunicare anche dopo il 30 settembre»), le prospettive di riforma della Legge Fornero ed ...