Gli Esperti Rispondono 26 Maggio 2020

Cosa posso fare se sul luogo di lavoro mi trovo in conflittualità con i colleghi?

Sul luogo di lavoro mi trovo spesso in conflittualità con i colleghi che nei miei confronti talvolta assumono comportamenti ostili e discriminatori, il direttore sanitario dice che non è materia di sua competenza, cosa posso fare?   Le questioni insorte fra colleghi sono sempre di competenza del datore di lavoro, ma nel caso sfocino in […]

Sul luogo di lavoro mi trovo spesso in conflittualità con i colleghi che nei miei confronti talvolta assumono comportamenti ostili e discriminatori, il direttore sanitario dice che non è materia di sua competenza, cosa posso fare?

 

Le questioni insorte fra colleghi sono sempre di competenza del datore di lavoro, ma nel caso sfocino in comportamenti vessatori, anche se sporadici, il mancato intervento produce responsabilità. Lei potrebbe chiedere il risarcimento del danno patito, perché l’obbligo del datore di lavoro di tutelare l’integrità psicofisica e la personalità morale del lavoratore ricomprende, non soltanto l’omissione da condotte lesive, ma anche lo svolgimento di tutte le attività volte a fare in modo che altri dipendenti non arrechino pregiudizio con azioni causalmente idonee a porre in pericolo la salute e la dignità della persona (Cass. Civ. Sez. Lav. 3977/2018).

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 26 ottobre, sono 43.018.215 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.153.964 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 26 ottobre: Ad oggi in I...
Contributi e Opinioni

«Tamponi Covid sui bambini: troppe prescrizioni che non tengono conto dei rischi intra-procedurali»

di prof. Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche all’Università degli Studi di Firenze
di Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche, Università di Firenze
Salute

Covid-19, chi sono e cosa devono fare i contatti stretti di un positivo? Il vademecum del Ministero della Salute

In quali casi si può parlare di "contatto stretto"? Il Ministero della Salute spiega tutte le possibili situazioni in cui ci si può trovare