05
APR19

WORKSHOP “RISULTATI DELL’INDAGINE SUI GIOVANI E IL TABACCO 2018”

  • Roma Ministero della Salute - Sede Centrale, Viale Giorgio Ribotta, 5, Roma, RM, Italia
  • Auditorium Biagio D’Alba
  • 05 April 2019
  • 05 April 2019

La sorveglianza Global Youth Tobacco Survey (Gyts) è un’indagine globale realizzata in oltre 180 paesi del mondo, finalizzata al monitoraggio dei comportamenti legati all’uso dei prodotti del tabacco fra gli adolescenti dai 13 ai 15 anni, coordinata nell’anno scolastico 2017-2018 dal Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della salute dell’Istituto Superiore di Sanità, su richiesta del ministero della Salute.

L’alleanza tra Scuola e Salute rappresenta un elemento cardine per la promozione della salute delle giovani generazioni, in quanto salute e istruzione sono strettamente collegate: il benessere fisico mentale e psicologico facilita il processo di apprendimento, nello stesso tempo un processo di apprendimento positivo in un clima favorevole aumenta le opportunità di salute.

La giornata vuole essere un momento di approfondimento, condivisione e riflessione a livello nazionale tra il mondo scolastico e il mondo sanitario e della ricerca sulle tematiche del contrasto al fumo tra i giovani.

Saranno presentati i dati dell’indagine Gyts, finalizzata al monitoraggio dei comportamenti legati all’uso dei prodotti del tabacco fra gli adolescenti, effettuata nell’anno scolastico 2017-2018 e i dati dello studio Enfasi scuole, effettuato nel 2014.

Programma

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 28 giugno, sono 544.504.578 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.330.575 i decessi. Ad oggi, oltre 11,65 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali