02
JUL20

WEBINAR “SALUTE, SPORT E BENESSERE: RIPARTIAMO DALLE CITTÀ”

  • 02 July 2020
  • 02 July 2020

In occasione della Giornata nazionale della salute e il benessere nelle città che cade il 2 luglio, Ifel, Anci e Anci Comunicare organizzano domani, dalle 15 alle 17,00, il webinar ‘Salute, sport e benessere: ripartiamo dalle città’.

L’iniziativa vedrà la partecipazione in apertura del vicepresidente vicario Anci Roberto Pella, del Presidente del Consiglio Nazionale Anci Enzo Bianco e del Presidente del Coni Giovanni Malagò. Il seminario affronterà, in tre sessioni successive, il tema della promozione della salute, dello sport e del benessere nelle città per un corretto stile di vita.

Ai lavori interverranno: Antonio Gaudioso Segretario Generale Cittadinanzattiva, Andrea Lenzi Presidente Health City Institute e Presidente del CNBBSV della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, tra gli altri, Vito Cozzoli, Presidente Sport e Salute e Ketty Vaccaro, Direttore Welfare Fondazione CENSIS. Il punto di vista dei Comuni sarà presentato dai sindaci Marco Bucci (Genova), Virginia Raggi (Roma), Mario Occhiuto (Cosenza), Alessandro Canelli (Novara) e Isabella Conti (San Lazzaro di Savena).

QUI PER ISCRIVERTI 

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 26 maggio, sono 527.393.956 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.283.228 i decessi. Ad oggi, oltre 11,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Salute

Vaiolo delle scimmie, la “profezia” di Bill Gates e il bioterrorismo

Bill Gates aveva parlato pubblicamente del rischio di future pandemia e di bioterrorismo, facendo riferimento a possibili attacchi con il vaiolo. Spazio per nuove teorie del complotto
Cause

Medici specializzandi, apertura della Cassazione su prescrizione, rivalutazione interessi e borse di studio

Due ordinanze della Cassazione riaprono la vertenza, con udienza pubblica. L’avvocato Tortorella: «La giurisprudenza può rivedere le sue posizioni in senso più favorevole ai ...