13
SET18

VIII CONGRESSO NAZIONALE SIAIS (SOCIETÀ ITALIANA DELL’ARCHITETTURA E DELL’INGEGNERIA PER LA SANITÀ

  • Teramo Via Renato Balzarini, 1, 64100 Teramo, TE, Italia
  • Università degli Studi di Teramo
  • 13 Settembre 2018
  • 15 Settembre 2018

Dal 13 al 15 settembre 2018 si terrà il VIII congresso nazionale Siais (Società italiana dell’architettura e dell’ingegneria per la sanità) dal titolo ‘La cultura dell’ingegneria, dell’architettura e delle tecnologie per una sanità sostenibile’, presso l’Università degli Studi di Teramo, in collaborazione con la Regione Abruzzo e l’Asl 4 di Teramo. Il congresso ospiterà, durante i tre giorni divisi in sessioni, appuntamenti, seminari e workshop, architetti, ingegneri, medici e tecnici della sanità, i quali si confronteranno su argomenti rilevanti sui quali verteranno le azioni da intraprendere nel prossimo futuro. I temi su cui si articola il programma del congresso nazionale riguardano tutti gli aspetti tecnici, progettuali, gestionali e operativi oggetto dell’attività delle strutture tecniche negli ospedali, dall’antincendio alla sicurezza, dagli standard alle normative, dalla tematica della prevenzione sismica alla normativa sugli appalti, l’efficienza energetica e l’ambiente, l’architettura e l’ingegneria per la medicina veterinaria.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

Firenze, a motivare gli aspiranti medici c’è anche l’influencer Marta Pasqualato: «Non arrendetevi»

Sta per diventare medico, dopo essere diventata celebre su Uomini&Donne: «Io sono entrata dopo due anni. Se non passate valutate il ricorso»
di Diana Romersi e Viviana Franzellitti
Salute

Toscana, allarme per superbatterio “New Delhi”: 350 portatori e 44 infetti. Istituita unità di crisi

Nuova Delhi Metallo-beta-lattamasi è un enzima recentemente identificato che rende i batteri resistenti ad un ampio spettro di antibiotici beta-lattamici. «Il numero di pazienti portatori dall'inizi...
Politica

Roberto Speranza: abolizione superticket e assunzioni. Ecco chi è il nuovo ministro della Salute

Cambio di vertice per il Ministero della Salute, al posto della pentastellata Giulia Grillo l’ex Pd, Roberto Speranza. Ecco il profilo e le idee del deputato di Liberi e Uguali