12
MAY22

Stati generali natalità 2022

  • Roma Auditorium della Conciliazione, Via della Conciliazione, Roma, RM, Italia
  • Auditorium della Conciliazione
  • 12 May 2022
  • 13 May 2022

Avete mai immaginato un mondo senza bambini?

Con l’attuale trend demografico, in pieno declino, lo scenario, apparentemente apocalittico, non è così fantasioso.

Senza bambini significa, tanto per fare degli esempi che diano concretezza alla visione, senza la necessità di biberon, di prodotti per l’infanzia, di asili, di scuole, di insegnanti, di scuole di calcio e di danza, e poi di forza lavoro per contribuire alla spesa pubblica e al pagamento delle pensioni.

Per questo il tema della natalità è e sarà centrale per la ripartenza del nostro Paese, soprattutto ora che la pandemia ha peggiorato una situazione già drammatica di suo.

Ecco perché degli Stati Generali della Natalità.

Ecco perché tutti – politica, istituzioni, aziende, banche, media, mondo della cultura e dello spettacolo, società civile -, hanno voce in capitolo: un figlio non è solo un “affare di famiglia”, un fatto privato, ma un investimento per il Bene Comune. Un figlio è di tutti e per tutti.

Qui per iscrizione

Programma

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 24 giugno, sono 542.130.868 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.326.038 i decessi. Ad oggi, oltre 11,63 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali