16
MAG19

STATI GENERALI DELLA PROFESSIONE MEDICA E ODONTOIATRICA

  • Roma Via Virgilio, 1, Roma RM, Italia
  • NH Giustiniano
  • 16 Maggio 2019
  • 17 Maggio 2019

Il 16 e 17 maggio 2019 si svolgeranno gli “Stati Generali della professione medica e odontoiatrica” presso l’NH Giustiniano situato in Via Virgilio 1 a Roma.

Programma:

16 maggio 2019 – ore 15.00 -18.30

ore 15.00 – Apertura lavori – Filippo Anelli

ore 15.30 – Presentazione del cortometraggio “Apolide”

ore 16.00I MACROAREA: I CAMBIAMENTI E LA CRISI

– Relazione introduttiva – Ivan Cavicchi

– Costituzione Gruppi di lavoro:

1.Crisi della medicina

 Animatori: Maurizio Grossi – Antonio Panti

2.Questione medica

  Animatori: Giovanni D’Angelo, Giancarlo Pizza, Bruno Zuccarelli

  1. Crisi della metodologia e crisi dell’epistemologia

Animatori: Maurizio Benato, Giorgio Berchicc

  1. Il “genere” e la professione medica

  Animatori: Teresa Galoppi, Maria Maddalena Giobbe

5.Errori, insuccessi e responsabilità

 Animatori: Giovanni Leoni, Albino Pagnoni

ore 18.30 – Conclusione lavori gruppi

17 maggio 2019 – ore 8.30 – 14.30

ore 8.30 – Apertura lavori – Filippo Anelli

ore 9.30 – Presentazione da parte degli animatori dei documenti elaborati dai singoli gruppi

  • Discussione con contributo dei discussant
  • Approvazione dei documenti da parte del Consiglio Nazionale

ore 14.00 – Chiusura lavori

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Contratto medici e unificazione fondi: ecco cosa sta succedendo all’Aran

Il nuovo pomo della discordia è l’unificazione dei fondi della dirigenza medica, sanitaria non medica e delle professioni sanitarie. Palermo (Anaao-Assomed): «A guadagnarci sono i medici». Quici ...
Formazione

«Numero chiuso non sarà abolito, ma dal 2021 il test sarà dopo il primo anno». Parla il relatore della riforma Manuel Tuzi (M5S)

Il deputato Cinque Stelle, medico specializzando, presenterà a breve il testo base della riforma che andrà in discussione a settembre a Montecitorio. Accesso al primo anno comune a diverse facoltà ...