10
OTT17

Nuovo regolamento UE per i dispositivi medici

  • Milano Via Stamira D'Ancona, 27, Milano, MI, Italia
  • Ramada Plaza Milano
  • 10 Ottobre 2017
  • 10 Ottobre 2017

Ore 10 – 17,00
Con l’entrata in vigore del Nuovo Regolamento UE sui Dispositivi Medici (25 maggio 2017), le Aziende del settore hanno 3 anni di tempo per adeguarsi ai nuovi requisiti e adempimenti previsti dal Regolamento che avrà piena e inderogabile applicazione a partire dal 26 maggio 2020. La giornata di studio ha lo scopo di analizzare il nuovo quadro regolatorio per i dispositivi medici e le principali novità introdotte con alcuni focus specifici evidenziati grazie alle domande pervenute dalle Imprese associate.

Il Tavolo Interassociativo per i Dispositivi Medici nasce nel 1999 dalla collaborazione tra le associazioni ASSOTTICA, COSMETICA ITALIA e UNIDI, con l’obiettivo di approfondire le tematiche e gestire le criticità legate ai dispositivi venduti sul mercato privato, siano essi ad uso professionale o destinati all’utilizzo diretto del consumatore.

Per info e programma: Tel. 02/70061225 | E-mail: segreteria@unidi.it

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila