14
SEP21

Presentazione XIV Giornata Nazionale SLA

  • 14 September 2021
  • 14 September 2021

A causa della pandemia da COVID-19 abbiamo dovuto far nostre tantissime nuove abitudini e questo ha profondamente cambiato il nostro modo di vivere e posto l’attenzione su un elemento fino a poco tempo fa dato per scontato: l’aria che respiriamo.

Eppure questa è la condizione in cui normalmente vive una persona con la SLA. La prospettiva cambia completamente: i rapporti familiari, la situazione economica, la propria carriera professionale e di chi ci è a fianco. Il proprio essere madri, padri, figli viene completamente stravolto. La scienza purtroppo non ha trovato ancora una risposta alla malattia, ma la strada è meno buia. L’assistenza è migliorata, ma viviamo in un sistema sanitario e socio-sanitario troppo complesso.

Ed oggi che abbiamo tutti vissuto sulla nostra pelle il peso della fragilità, in vista dell’imminente XIV Giornata Nazionale SLA – che si celebrerà domenica 19 settembre – AISLA ha organizzato con ANSA la presentazione che andrà in streaming martedì 14 settembre dalle 12 alle 13.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 16 settembre, sono 226.391.916 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.659.920 i decessi. Ad oggi, oltre 5,78 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Aumentano i contagi tra i sanitari: 600% in più in un mese, l’84% sono infermieri

La presidente FNOPI Mangiacavalli interpreta i dati dell'ISS. Anche nel Regno Unito gli studi confermano che la protezione dall'infezione si riduce dopo 5 mesi dalla seconda dose per Pfizer e AstraZen...
Covid-19, che fare se...?

Chi ha diritto alla certificazione di esenzione dal vaccino anti Covid-19?

Il vademecum della SIMG, in collaborazione con ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità, sui casi particolari in cui la vaccinazione contro il Covid-19 è controindicata o ri...