11
LUG19

PREMIAZIONE DEL BANDO DI RICERCA: “RESEARCH TO CARE”

  • Roma Sala Isma Senato Della Repubblica, Piazza Capranica, Roma, RM, Italia
  • Sala Isma di Santa Maria in Aquiro
  • 11 Luglio 2019
  • 11 Luglio 2019

Giovedì 11 luglio alle ore 11, presso la Sala Isma di Santa Maria in Aquiro del Senato con il supporto della Senatrice Paola Binetti si svolgerà la premiazione del Bando di Ricerca Sanofi Genzyme “RESEARCH TO CARE” che nasce con lo scopo di sostenere i migliori progetti di ricerca scientifica italiana in ambito di Malattie Rare, Neurologia, Oncologia, Immunologia.

All’evento saranno presenti diversi rappresentanti delle istituzioni e si parlerà dell’importanza della ricerca in Italia.

Il bando era rivolto a Università, Ospedali, IRCCS, o altri enti di ricerca, pubblici o privati, con sede sul territorio italiano. Per la realizzazione dei migliori progetti di ricerca che verranno finanziati dal bando, SANOFI GENZYME HA MESSO A DISPOSIZIONE UNA SOMMA DI € 500.000.

Una giuria indipendente ha identificato il progetto migliore in assoluto, tra tutti quelli ammessi al bando, e i primi classificati di ciascuna delle aree di interesse (malattie rare, neurologia, oncologia e immunologia), per un totale di 5 progetti premiati. A ciascuno sarà assegnato un premio complessivo di € 100.000.

Al fine di garantire l’oggettività scientifica e l’imparzialità della valutazione, i progetti sono stati esaminati da una giuria indipendente composta da un Presidente di giuria, da 12 giurati, con specializzazione scientifica nelle quattro aree terapeutiche oggetto del bando.

Il Presidente di giuria è il Professor Bruno della  Piccola – Direttore Scientifico dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Ecm

ECM estesa a tutte le professioni sanitarie. L’Agenas pubblica la delibera

L’Educazione Continua in Medicina sarà obbligatoria per tutte le professioni sanitarie aventi ordini di categoria, prima esclusi dal vincolo formativo
Lavoro

Bilancio 2020: «Caro Ministro, ecco dove trovare i soldi per pagare di più i medici. Senza che lo Stato aggiunga un euro»

Intervista al segretario nazionale Anaao-Assomed Carlo Palermo: «Nei prossimi 8 anni nelle aziende sanitarie ci saranno 250 milioni di euro di “retribuzione individuale di anzianità”. Basterebbe...
Salute

Droga, bambini in astinenza. Parla il neonatologo: «Non c’è un picco, ma a volte conseguenze devastanti»

L'intervista ad Antonello Del Vecchio, neonatologo della Società Italiana di Pediatria: «Mix di droghe devastante, ma il loro utilizzo in gravidanza non è in aumento». E a provocare le crisi non c...