13
NOV19

POVERTA’ SANITARIA MINORILE, CHI SE NE CURA?

  • Roma Via Emanuele Filiberto, 190, Roma, RM, Italia
  • FederFarma Nazionale
  • 13 Novembre 2019
  • 13 Novembre 2019

A pochi giorni dalla Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia, la Fondazione Francesca Rava intende fornire degli spunti di riflessione sul tema della povertà sanitaria e farmaceutica minorile. Punto di partenza saranno i principali risultati della ricerca realizzata dalla Fondazione, in collaborazione con l’Istituto per la Ricerca Sociale, in merito all’Iniziativa ‘In farmacia per i bambini’, che dal 2013 aiuta i minori che vivono in povertà sanitaria in Italia, tramite la raccolta e la distribuzione di farmaci pediatrici e prodotti baby care. A partire dalle analisi sul grado di utilizzo dei prodotti raccolti e distribuiti, al valore prodotto ed al bisogno coperto, seguirà un dibattito con quanti, in Italia, si confrontano oggi con il tema della promozione e della tutela dei diritti dell’infanzia e della salute dei bambini.

9.30             Accoglienza e registrazione dei partecipanti. Caffè di benvenuto.            

10.00             La Fondazione Francesca Rava e l’iniziativa In Farmacia per i bambini – Elisabetta Strada e Emanuela Ambreck, Fondazione Francesca Rava, Gale Collier,  KPMG

10.30             Numeri e bisogni sanitari e farmaceutici dei bambini, a partire da un inquadramento della povertà minorile in Italia – Daniela Mesini e Claudio Castegnaro, IRS

11.00             Tavola rotonda – Come creare consapevolezza sulla povertà sanitaria minorile? Come contrastarla? Donatella di Paolo, giornalista, introduce e modera.

Intervengono: Silvia Pagliacci, Federfarma; Nazzareno Coppola, Coordinamento Case Famiglia per minori della Liguria e papà di casa famiglia; Simona Rotondi, Impresa Con i bambini; Liviana Marelli, Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza; Laura Lancella, Società Italiana di Pediatria; On. Andrea Mandelli*, FOFI; Maria Luisa Scardina, Ufficio dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza

12.45             La voce alle Istituzioni – * Ministro della Salute

13.00             Conclusione dei lavori – a cura di Fondazione Francesca Rava

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Burnout in sanità, i più colpiti? Giovani, donne e ospedalieri. I risultati della survey AME

Simonetta Marucci, coordinatrice del sondaggio dell’Associazione Medici Endocrinologi: «Continueremo ad analizzare il fenomeno per poi proporre risposte adeguate per migliorare la nostra attività ...
Lavoro

Bilancio 2020: «Caro Ministro, ecco dove trovare i soldi per pagare di più i medici. Senza che lo Stato aggiunga un euro»

Intervista al segretario nazionale Anaao-Assomed Carlo Palermo: «Nei prossimi 8 anni nelle aziende sanitarie ci saranno 250 milioni di euro di “retribuzione individuale di anzianità”. Basterebbe...
Ecm

ECM estesa a tutte le professioni sanitarie. L’Agenas pubblica la delibera

L’Educazione Continua in Medicina sarà obbligatoria per tutte le professioni sanitarie aventi ordini di categoria, prima esclusi dal vincolo formativo