17
APR19

PIANO ELIMINAZIONE EPATITE C IN ITALIA

  • Roma Piazza Capranica, 72, Roma, RM, Italia
  • SALA dell'Istituto di Santa Maria in Aquiro (ISMA)
  • 17 Aprile 2019
  • 17 Aprile 2019

Mercoledì 17 aprile, presso la Sala Isma del Senato della Repubblica di Roma, si terrà l’incontro sullo stato avanzamento lavoro del Piano di eliminazione dell’Epatite C in Italia.

L’obiettivo di questo evento è di affrontare diversi temi e scenari di identificare e di capire i bisogni di cura complessivi della popolazione infetta da HCV in Italia ai fini identificare possibili strategie per raggiungere gli obiettivi dell’OMS di eliminazione dell’infezione da HCV entro l’anno 2030.

 Saranno presenti Sergio Babudieri (Direttore Scientifico SIMPSe Onlus), Massimo Barra (Fondazione Villa Maraini Onlus, Roma), Massimiliano Conforti (Vicepresidente EpaC onlus), Massimo Galli (Presidente SIMIT), Gianni Rezza (Responsabile Malattie Infettive ISS) e tanti altri specialisti e professionisti.

 Con i saluti istituzionali di Paola Binetti (Membro della XII Commissione permanente Igiene e Sanità, Senato della Repubblica), Rossana Boldi (Vicepresidente della XII Commissione permanente Affari Sociali, Camera), Andrea Giaccone (Presidente XI Commissione Lavoro Pubblico e Privato, Camera dei Deputati), Gaspare Marinello (Membro della XII Commissione permanente Igiene e Sanità, Senato della Repubblica), Pier Paolo Sileri (Presidente della XII Commissione permanente Igiene e Sanità, Senato della Repubblica).

programma

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Contratto medici e unificazione fondi: ecco cosa sta succedendo all’Aran

Il nuovo pomo della discordia è l’unificazione dei fondi della dirigenza medica, sanitaria non medica e delle professioni sanitarie. Palermo (Anaao-Assomed): «A guadagnarci sono i medici». Quici ...
Formazione

«Numero chiuso non sarà abolito, ma dal 2021 il test sarà dopo il primo anno». Parla il relatore della riforma Manuel Tuzi (M5S)

Il deputato Cinque Stelle, medico specializzando, presenterà a breve il testo base della riforma che andrà in discussione a settembre a Montecitorio. Accesso al primo anno comune a diverse facoltà ...