30
GEN18

Le Facoltà mediche della Sapienza incontrano Joanne Liu, Presidente internazionale di Medici senza frontiere

  • Roma Viale del Policlinico, 155, Roma, 00161 RM, Italia
  • Auditorium della I Clinica medica
  • 30 Gennaio 2018
  • 30 Gennaio 2018

Martedì 30 gennaio, presso l’Auditorium della I Clinica medica, si terrà l’incontro “Le Facoltà mediche della Sapienza incontrano Joanne Liu, Presidente internazionale di Medici senza frontiere”. Dal 2013 Liu è presidente internazionale dell’organizzazione umanitaria, composta da 24 sezioni nazionali indipendenti, che fornisce assistenza sanitaria in molti paesi in guerra o in scenari di catastrofi ed epidemie. Liu, 52 anni, pediatra, cinese di origine e canadese di passaporto, parlerà del conflitto tra salute e sicurezza sanitaria globale e delle drammatiche crisi migratorie in atto. All’appuntamento prenderanno parte Carlo Della Rocca, preside della Facoltà di Farmacia e medicina; Sebastiano Filetti, preside della Facoltà di Medicina e Odontoiatria e Massimo Volpe, preside della Facoltà di Medicina e psicologia. L’incontro si svolgerà interamente in lingua inglese, la partecipazione è libera e gratuita.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Allarme pensioni, Palermo (Anaao): «Si rischia il caos. Speriamo che aderisca a Quota 100 solo il 25%»

In base alle stime del sindacato, per il combinato disposto di Quota 100 e gobba pensionistica, in tre anni lasceranno il SSN 24mila medici, che si aggiungono all’attuale deficit di 10mila camici bi...
Lavoro

Riscatto agevolato della laurea, ecco perché ai medici conviene. Cavallero (Cosmed): «Alzare il limite da 45 a 50 anni o molti resteranno fuori»

La norma voluta dal governo permetterà a chi ha iniziato a lavorare dal 1996 di poter guadagnare anni di contribuzione pagando 5240 euro per ogni anno di studio. «Dobbiamo capire perché universitar...
Lavoro

Rinnovo contratto sanità privata, Aiop: «Siano coinvolte Regioni». Cgil: «Chi fa profitti non può chiedere che a pagare siano altri»

Dopo 18 mesi di trattativa, i sindacati confederati hanno interrotto il dialogo perché le controparti, Aiop e Aris, non sono disposte a farsi carico della parte economica del rinnovo del contratto di...
di Giulia Cavalcanti e Giovanni Cedrone