28
NOV17

“L’Attuario: 75 anni di storia e il progetto per il futuro”

  • Roma Sapienza Università di Roma, Piazzale Aldo Moro, 5, Roma, RM, Italia
  • Aula Magna di Sapienza - Università di Roma
  • 28 Novembre 2017
  • 28 Novembre 2017

Il 28 novembre 2017, alle ore 14, si svolgerà il convegno “L’Attuario: 75 anni di storia e il progetto per il futuro” con la collaborazione del Consiglio dell’Ordine Nazionale degli Attuari e dell’Istituto Italiano degli Attuari per la Celebrazione del 75.mo anniversario dell’Ordine degli Attuari. L’evento avrà luogo nell’Aula Magna di “Sapienza Università di Roma”.

Nell’occasione autorevoli testimonianze ripercorreranno le tappe maggiormente significative dello sviluppo della professione in Italia, ricordando i più importanti traguardi raggiunti e la costante crescita dell’Ordine. Partendo dalla formazione scientifica e professionale dell’Attuario verranno quindi delineate le stimolanti prospettive future. Gli ospiti internazionali faranno il quadro delle nuove strategie in atto in Europa e forniranno anticipazioni sul Congresso Internazionale degli Attuari in programma a Berlino nel giugno 2018. Durante la tavola rotonda esponenti delle istituzioni e del mercato si confronteranno sull’evoluzione e sui nuovi sbocchi della professione, approfondendo gli ambiti e i settori nei quali l’Attuario potrà fornire il proprio contributo in un’ottica di sviluppo del Paese.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il medico di famiglia che paga di tasca propria lo psicologo per i suoi pazienti: la storia di Antonio Antonaci

A Galatina i “precursori” del decreto Calabria. La psicologa: «La compresenza di queste due figure professionali all’interno dello studio di medicina generale limita l’assunzione di farmaci e...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Riposo dopo la reperibilità, Spedicato (Fems): «In altri Paesi europei sempre garantito recupero di 24-48 ore»

La delegata della Federazione europea dei medici salariati illustra il funzionamento dell’istituto della reperibilità nel resto d’Europa: in Slovenia c’è una soglia limite oltre la quale diven...
di Giovanni Cedrone e Giulia Cavalcanti
Lavoro

Pronta reperibilità, ecco perché il nuovo contratto dei medici potrebbe violare la direttiva europea sulle 11 ore di riposo

L’ipotesi di CCNL dei medici, all’articolo 27, sembra derogare dalla direttiva Ue 88 del 2003 che sancisce le 11 ore di riposo consecutive. Sindacati sul piede di guerra. I casi di Francia, Spagna...
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone