20
GEN18

La comunicazione paziente-medico, parliamone insieme

  • Torino Strada del Fortino, 36, Torino, TO, Italia
  • Centro Congressi Hotel Fortino
  • 20 Gennaio 2018
  • 20 Gennaio 2018

Si parla molto della comunicazione medico-paziente e di quanto questa possa influenzare gli esiti della cura. Quasi dimenticata, invece, è la comunicazione paziente-medico ed i tanti interrogativi che questa risveglia. Quanto il paziente può influenzare l’atto medico? La parola, l’atteggiamento, l’approccio del malato possono influire sul comportamento del medico? La
relazione paziente-medico è solo basata sulla comunicazione? Il Convegno non vuole insegnare ad essere buoni pazienti o bravi medici ma far riflettere sui compiti e sulle responsabilità di entrambi. Vuole inoltre far acquisire una maggior consapevolezza ed esperienza nella relazione in cui sia il paziente che il medico sono protagonisti ed evidenziare l’importanza del legame, della tela che li unisce e che deve essere tessuta da entrambe le parti.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Ecm

ECM, un mese alla fine del triennio. Bovenga (Cogeaps): «Attenzione a contenziosi, concorsi e lettere di richiamo»

A Roma il Presidente del Consorzio gestione Anagrafica delle Professioni Sanitarie ha illustrato le ultime novità in tema di aggiornamento professionale obbligatorio: «Il sistema è in crescita. Da ...
Diritto

Responsabilità professionale, Federico Gelli: «Sulla gestione del rischio tre regioni in ritardo. Polizza primo rischio, ecco quando farla…»

Il “padre” della Legge 24 del 2017, oggi presidente della Fondazione Italia in Salute, ha fatto il punto nel corso di un convegno all’Ospedale San Giovanni Battista di Roma: «Legge va applicata...
Lavoro

Sanità, il presidente ARAN: «Nel 2020 si chiude nuovo contratto»

Antonio Naddeo, presidente dell'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni a sanità informazione: «In legge bilancio stesse risorse per rinnovo contratti 2019-2021 della...