19
JUN20

GIORNATA MONDIALE SLA, DUE WEBINAR IL 19 E 20 GIUGNO

  • 19 June 2020
  • 20 June 2020

La “centralità” della persona affetta da Sclerosi laterale amiotrofica (SLA) nel suo percorso di cura è sempre stato uno degli obiettivi primari dell’Associazione italiana Sclerosi laterale amiotrofica (AISLA). Il Piano diagnostico-terapeutico assistenziale sociale (PDTAS) regionale e dell’Azienda USL Toscana Centro, alla cui realizzazione AISLA Firenze ha collaborato per tutto il suo iter, definisce un percorso multidisciplinare e multiprofessionale finalizzato ad assistere ogni persona con SLA in modo omogeneo in tutto il territorio regionale.

Un modello di continuità assistenziale che si fonda sull’integrazione sinergica tra ospedale e territorio e che garantisce un progetto assistenziale individuale che tenga conto del paziente e della sua famiglia. Ecco allora che concetti come “Pianificazione condivisa delle cure” (PCC), “Disposizioni anticipate di trattamento” (DAT), diventano parti integranti e imprescindibili del concetto più ampio di “centralità della persona con SLA e della sua famiglia”.

Nel webinar del 19 giugno il focus è sul paziente con SLA che presenta anche un declino cognitivo e sui risvolti psicologici ed etici delle scelte terapeutiche del malato inguaribile. Crediti ECM: 2,1

Nel webinar del 20 giugno il focus è sull’accesso alle Cure Palliative e all’hospice, sul ruolo dell’infermiere in ospedale e sul territorio, in particolare sulla nuova figura dell’infermiere di famiglia e di comunità. Interverrà anche Barbara Gonella, presidente di AISLA Firenze, per trattare del ruolo di AISLA sul territorio. Verrà illustrato infine il modello di assistenza e di cura delle persone affette da patologie neuromuscolari dei centri clinici NeMO italiani. Crediti ECM: 2,1. Il corso è inserito nel percorso di accreditamento ECM della Regione Toscana.

Il corso è inserito nel percorso di accreditamento ECM della Regione Toscana.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale