13
SET18

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SUGLI OPERATORI SANITARI

  • Bari Corso Italia, 112, Bari, BA, Italia
  • Teatro Royal
  • 13 Settembre 2018
  • 13 Settembre 2018

Sarà dedicata alla memoria di Paola Labriola, la psichiatra barese uccisa da un suo paziente nel settembre 2013, la “Giornata nazionale contro la violenza sugli operatori sanitari” che, organizzata dalla Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (Fnomceo) insieme all’Ordine dei Medici della provincia, si celebrerà il 13 settembre a Bari.

La giornata inizierà alle 13,30, con l’incontro, presso la sede del Palazzo della Provincia (Lungomare Nazario Sauro 29), dell’Esecutivo della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri con i Presidenti e i Consigli Direttivi e  le Commissioni Albo Odontoiatri degli Ordini Provinciali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Puglia.  Obiettivo: la condivisione delle strategie e delle azioni da attivare a tutela della salute.

Alle 17,30 l’assemblea si trasferirà al Teatro Royal (Corso Italia n. 112), per la presentazione delle iniziative Fnomceo contro la violenza sugli operatori sanitari alla presenza di Autorità, Stakeholders, Medici, Odontoiatri, Professionisti sanitari, rappresentanti della Società civile e Cittadini. A conclusione, alle ore 20,30, nella stessa sede del Teatro Royal si terrà il tradizionale concerto in memoria di Paola Labriola. Ad esibirsil’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari.

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Lavoro

Allarme chirurghi, Marini (Acoi): «Specialità scelta solo da 90 giovani. Siamo tra i migliori al mondo, appello alle istituzioni»

Il messaggio lanciato da Sic e Acoi riunite in congresso: «Sostenete la chirurgia italiana che, nonostante tutto, c’è ed è forte. Contenzioso medico-legale e stipendi tra i peggiori in Europa dis...
Formazione

Caos numero chiuso: tra annunci di abolizione e ondate di ricorsi

Governo vara stop ai test medicina, poi la retromarcia. Spiazzati Grillo (Salute) e Bussetti (MIUR): «Aumento accessi e borse di studio». Anelli (FNOMCeO): «Risolvere imbuto formativo». Ma l’esa...