18
SET18

FORMAZIONE SPECIALISTICA MEDICA. DIRITTO AL RISARCIMENTO E PRESCRIZIONE: LIMITI E OPPORTUNITÀ NEL DIRITTO COMUNITARIO E NELL’ORDINAMENTO ITALIANO

  • Roma Piazza della Minerva, 38, Roma, RM, Italia
  • Senato della Repubblica, Sala Capitolare, Chiostro di Santa Maria sopra Minerva
  • 18 Settembre 2018
  • 18 Settembre 2018

Sanità Informazione promuove il primo convegno nazionale dedicato ai medici che si sono specializzati tra il 1978 ed il 2006 senza ricevere il corretto trattamento economico, dando vita ad un contenzioso ultra-ventennale con lo Stato per la violazione delle direttive Ue in tema di formazione specialistica medica (75/362/CEE, 75/363/CEE e 82/76/CEE).  In Senato, sede di una giornata interamente dedicata alle novità giurisprudenziali e normative sul tema, viene presentata la soluzione per mettere fine al contenzioso.

Intervengono:

• Sen. Antonio De Poli, Questore anziano del Senato
• On. Lorenzo Fioramonti, Sottosegretario all’Istruzione
• Sen. Pierpaolo Sileri, Presidente della Commissione Sanità del Senato
• Sen. Antonio Saccone, Commissione Bilancio del Senato
• Sen. Sonia Fregolent, Commissione Sanità del Senato
• Avv. Marco Tortorella, Patrocinante in Cassazione, esperto del contenzioso

Al dibattito parteciperanno autorevoli giuristi ed esponenti del mondo sanitario quali: il professor Guido Alpa, Ordinario di Diritto civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Sapienza”, il professor Bernardo Giorgio Mattarella, Ordinario di Diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza della Luiss “Guido Carli” e l’On. Federico Gelli, Dirigente azienda sanitaria Toscana centro.

Modera: Cesare Buquicchio, Direttore editoriale di Sanità Informazione

CONSULTA QUI IL PROGRAMMA

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Salute

Liste d’attesa, Aceti (Cittadinanzattiva): «Prima voce di segnalazione per malcontento cittadini. Ecco cosa cambia con Piano Nazionale»

«50 milioni per abbattimento e interventi regionali. Ridiamo le gambe al SSN per tornare in piedi» Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva
di Giovanni Cedrone e Serena Santi
Formazione

Rivalidazione, controlli, autoformazione e crediti FAD: tutte le novità ECM in arrivo entro la fine dell’anno

Si avvicina infatti la scadenza del secondo segmento del triennio formativo 2017-2019: la verifica dei crediti ECM raccolti dai medici per il triennio 2014-2016 comincerà con l’inizio del 2019. Ane...