03
MAG18

Festival della Scienza Medica

  • Bologna Via Zamboni, 33, 40126 Bologna BO, Italia
  • Università Bologna
  • 03 Maggio 2018
  • 06 Maggio 2018

La quarta edizione del ‘Festival della Scienza Medica’, in programma a Bologna dal 3 al 6 maggio, sarà dedicata a ‘Il Tempo della cura’. Si rinnova l’appuntamento che vede protagonisti scienziati di fama internazionale, tra cui premi Nobel, massimi esperti in diversi campi della ricerca e dell’innovazione, con l’ambizioso obiettivo di avvicinare e rendere accessibile al grande pubblico la cultura medico-scientifica e le sue sfide. Il Festival, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna e da Genus Bononiae. Musei nella Citta’, in collaborazione con l’Università di Bologna (che ha registrato un successo crescente nelle tre edizioni precedenti, con 50mila presenze solo nel 2017), si prepara a una nuova edizione con oltre 50 eventi. «I progressi della Scienza Medica – si legge in un comunicato – hanno portato l’aspettativa di vita in molti Paesi occidentali a ottanta anni e oltre. Questo risultato è al tempo stesso conseguenza e causa di un’attenzione crescente per la salute e la cura. Alla medicina si chiede non solo di far vivere ancora più a lungo e di guarire, ma anche se non soprattutto di migliorare la qualità della vita da malati. ‘La lunga vita’, tema che ha inaugurato la prima edizione del Festival della Scienza Medica, presuppone dunque ‘Il tempo della cura’». Tra gli ospiti dell’edizione 2018 del Festival ci saranno tra gli altri: i premi Nobel May-Britt Moser, psicologa e neuroscienziata norvegese premiata nel 2014 per i suoi studi sul cervello umano, e Robert Lefkowitz, Nobel per la Chimica nel 2012 per le scoperte sui recettori di membrana; i neuroscienziati Semir Zeki, pioniere della neuroestetica o ‘Scienza del bello’ e Giulio Tononi e Chiara Cirelli della University of Wisconsin-Madison, eccellenze mondiali negli studi sul sonno e la coscienza; il virologo Roberto Burioni, in prima linea nella battaglia pro-vaccini; il presidente del Consiglio superiore di Sanita’, Roberta Siliquini.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Taglio pensioni e quota 100, che succede ai medici iscritti all’Enpam? Parla il vicepresidente Malagnino

Ad agosto le prime uscite dei dipendenti pubblici con 62 anni di età e 38 di contributi. Secondo i sindacati, saranno circa mille i medici che ogni anno approfitteranno della riforma pensionistica, c...
Sanità internazionale

La lettera di un medico stressato: «Il mio lavoro sta prosciugando la mia umanità»

«L’ultimo tuo contatto umano, poco prima che le tue condizioni peggiorassero velocemente e morissi, è stato con un medico stressato e distaccato, che ha interrotto il tuo ricordo felice. Ti chiedo...
Lavoro

Ex specializzandi: nel 2018 dallo Stato rimborsi per oltre 48 milioni e nuovi ricorsi sono pronti per il 2019

La "road map dei risarcimenti" regione per regione: Lazio in testa con 9 milioni, sul podio Lombardia e Sicilia. Più di 31 milioni al centro-sud con la Sardegna in forte crescita. Pronta la nuova azi...