08
NOV18

EXPOSALUS AND NUTRITION

  • Roma Via Portuense, 1645, 00148 Roma, Italia
  • Fiera di Roma
  • 08 Novembre 2018
  • 11 Novembre 2018

Un viaggio nel futuro della salute per conoscere da vicino le innovazioni che cambieranno il nostro modo di vivere, curarci e nutrirci. Un nuovo punto di riferimento per i professionisti, le aziende, le Istituzioni, i cittadini e tutti i protagonisti della salute. ExpoSalus and Nutrition, la prima fiera aperta a tutti i cittadini dedicata alla salute, al benessere e alla qualità della vita, ideata e organizzata da Fiera Roma e Formedica, si svolgerà Dall’8 all’11 novembre con ingresso gratuito.
Una fiera unica nel suo genere, che cambia il punto di vista sulla salute rendendo i cittadini protagonisti attivi nella conquista del proprio benessere partendo da una scommessa: la salute può essere contagiosa. Le conoscenze, le buone pratiche e i modelli di comportamento, se condivisi, possono diffondersi, migliorare i percorsi di prevenzione e cura dei cittadini e aumentare i livelli di salute di tutta la comunità.

La manifestazione avrà una ‘doppia anima’: da una parte due padiglioni aperti al pubblico con spazi dimostrativi, educazionali e interattivi dedicati a cittadini e pazienti; dall’altra un’area interamente riservata a medici e operatori sanitari con convegni, formazione Ecm, aree congressuali, tavole rotonde e diverse altre iniziative.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila