02
OCT20

EMOFILIA: UNA NUOVA TERAPIA AD ALTO GRADO DI PROTEZIONE

  • 02 October 2020
  • 02 October 2020

Importante novità per le persone con emofilia A in Italia. È infatti disponibile anche nel nostro Paese turoctocog alfa pegol (Esperoct®, Novo Nordisk), innovativo fattore VIII ricombinante ad emivita prolungata, che permette livelli di attività del fattore VIII sino al 3–5 per cento, più elevati rispetto alle terapie disponibili.

Il paziente, grazie ad un livello di protezione più elevato che offre questo trattamento, potrà riorganizzare la propria vita con una nuova normalità, superando difficoltà e paure che le precedenti soluzioni non permettevano di affrontare.

QUI PER LA DIRETTA 

Intervengono:

  • Dr.ssa Angiola Rocino, Responsabile UOC di Ematologia e Centro Emofilia e Trombosi-Ospedale Ascalesi-Napoli
  • Dr.ssa Chiara Biasoli, Responsabile Centro Emofilia, AOU di Cesena
  • Dott. Renato Marino, Responsabile centro emofilia di Bari, Azienda Ospedaliero-Universitaria Consorziale Policlinico

Modera:

  • Elena Meli, giornalista

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 7 maggio, sono 156.080.676 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.256.425 i decessi. Ad oggi, oltre 1,22 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Salute

Vaccini e rischi, Peyvandi (EMA): «No ad eparina o aspirina prima dell’inoculazione»

Le raccomandazioni di Flora Peyvandi del comitato scientifico dell’Agenzia: «Non bisogna neppure sospendere la pillola anticoncezionale»
di Federica Bosco