07
MAY22

Doctor Day Fimmg Lazio

  • Roma ore 9:30 Piazza Guglielmo Marconi, 25, Roma, RM, Italia
  • Sede Fimmg Lazio quarto piano
  • 07 May 2022
  • 07 May 2022

Tutti i numeri della medicina generale nel tempo del Covid

Sabato 7 maggio i medici di medicina generale di Roma e del Lazio presenteranno il bilancio del loro impegno nei due anni della pandemia  Covid. Numero delle ricette, dei certificati, delle vaccinazioni antinfluenzali e Covid,  del numero di assistiti a domicilio, praticamente raddoppiati, delle visite in studio.

E ancora ore di lavoro in sede  e via internet, i numeri delle Uscar.  Il carico di lavoro in questi due anni è cresciuto del 300%. I Medici di Famiglia sono stati i primi ad intervenire per fronteggiare la pandemia, ad iniziare da Nerola, ed a dover  riorganizzare il loro lavoro sviluppando modelli organizzativi innovativi di assistenza , non solo il trattamento dei pazienti  infettati, trovando anche soluzioni contro il diffondersi della malattia e dei contagi, ma anche dare continuità di cura per tutte quelle patologie di routine la cui assistenza rischiava di diminuire a causa della pandemia stessa.

Tutto ciò è stato pagato dai medici di medicina generale in termini di contagi e decessi. 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 1° luglio, sono 547.500.575 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.335.874 i decessi. Ad oggi, oltre 11,74 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dall...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali