23
SEP21

Diagnosi e terapie: come riaprire le porte dell’accesso al SSN?

  • 23 September 2021
  • 23 September 2021

Avrà luogo il prossimo giovedì 23 settembre, alle ore 11, presso il Gigi Proietti Globe Theatre, Largo Aqua Felix – Villa Borghese, Roma l’evento “Diagnosi e terapie: come riaprire le porte dell’accesso al SSN?“.

L’appuntamento, che verrà moderato dal giornalista Alessandro Cecchi Paone, rappresenterà un’occasione di condivisione e confronto con stakeholder istituzionali, colleghi del mondo sanitario ed esponenti del settore industriale e della società civile su alcuni dei temi prioritari per la tenuta e il rafforzamento della nostra sanità pubblica, a partire dal tema dell’accesso alle diagnosi e alle terapie per tutte le maggiori malattie croniche e non solo.

Per l’occasione verranno presentate in anteprima due analisi condotte rispettivamente da Cittadinanzattiva e da SWG, attraverso le quali andremo ad indagare e ragionare insieme su alcune tematiche prioritarie – come le criticità dei percorsi di cura dei pazienti con patologie croniche e il rapporto dei cittadini con il SSN e l’uso dei farmaci generici equivalenti – mettendo a sistema nuove ipotesi operative volte a valorizzare uno dei pilastri del nostro SSN, ossia quello dell’Equità nell’accesso ai servizi di cura.

Il Ministro della Salute, On. Roberto Speranza, è stato invitato a portare la visione del Governo.

E’ necessario registrarsi all’evento qui

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 14 gennaio, sono 320.249.932 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.521.977 i decessi. Ad oggi, oltre 9,56 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Contributi e Opinioni

«Perché il medico di famiglia non ti risponde al telefono»

di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
Politica

Legge di Bilancio. Dalla stabilizzazione dei precari Covid ai fondi per aggiornare i LEA, tutte le misure per la sanità

Via libera della Camera dopo una maratona di tre giorni. Il Fondo sanitario incrementato di due miliardi all’anno per tre anni, prorogate le USCA e prevista un’indennità per gli ope...
di Francesco Torre