16
JUN20

CORRUZIONE E SANITÀ

  • 16 June 2020
  • 16 June 2020

Si intitola “Corruzione e sanità” il dialogo promosso dalla Scuola Normale di Pisa che si svolgerà in modalità telematica martedì 16 giugno, alle ore 17, tra Piercamillo Davigo, presidente della II sezione penale della Corte suprema di Cassazione e membro del Consiglio Superiore della Magistratura, Donatella della Porta, preside della Classe di Scienze politico-sociali della Scuola Normale di Pisa, e Alberto Vannucci, professore di Scienza politica dell’Università di Pisa.

L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube e sulla pagina Facebook della Scuola Normale, con possibilità di interagire con i relatori tramite le chat. Il dialogo affronterà il rapporto tra episodi di corruzione e indebolimento del sistema sanitario pubblico, guardando in particolare ai problemi emersi nell’affrontare l’emergenza della pandemia.

Saranno, inoltre, analizzate le somiglianze e le differenze tra le forme di corruzione nella sanità emerse ai tempi di mani pulite e gli episodi recenti di corruzione nel sistema sanitario in diverse regioni italiane.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 30 novembre, sono 62.789.645 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.460.049 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 30 novembre...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli