05
MAR18

Congresso Nazionale IPASVI

  • Roma Via Pietro de Coubertin, 30, Roma, 00196 RM, Italia
  • Auditorium Parco della Musica
  • 05 Marzo 2018
  • 07 Marzo 2018

NOI INFERMIERI – la nostra impronta sul sistema salute” è lo slogan scelto per contrassegnare l’evento, supportato da una grafica tutta imperniata sui concetti di identità, innovazione, proattività e capacità di rimodellare i contesti e le risposte assistenziali.
Saranno gli Infermieri “che lasciano il segno”, la propria “impronta” appunto, dunque, a essere il motore pulsante della manifestazione.

Nelle intenzioni del Comitato centrale sarà un Congresso che guarda anche ai cittadini, alle altre professioni e al “sistema salute” nel suo complesso. Gli Infermieri attualmente gestiscono i contesti attraverso l’uso ottimale delle spesso scarse risorse disponibili, riuscendo a farsi garanti di risposte coerenti alle necessità della collettività e dimostrando di aver colto è fatto propria la sfida dell’appropriatezza organizzativa. Risulta quindi necessario approfondire, attivare alleanze, fare il punto della situazione con gli stakeholder istituzionali, politici e con i rappresentanti dei cittadini.

Il Congresso sarà caratterizzato anche da un ampio spazio dato a idee, progetti e realtà sviluppate a dimostrazione delle capacità degli Infermieri di ripensare e ripensarsi dentro l’organizzazione e processi per orientare l’agire e le competenze a favore dei bisogni dei cittadini e aggiornare il sistema salute.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Allarme pensioni, Palermo (Anaao): «Si rischia il caos. Speriamo che aderisca a Quota 100 solo il 25%»

In base alle stime del sindacato, per il combinato disposto di Quota 100 e gobba pensionistica, in tre anni lasceranno il SSN 24mila medici, che si aggiungono all’attuale deficit di 10mila camici bi...
Lavoro

Rinnovo contratto sanità privata, Aiop: «Siano coinvolte Regioni». Cgil: «Chi fa profitti non può chiedere che a pagare siano altri»

Dopo 18 mesi di trattativa, i sindacati confederati hanno interrotto il dialogo perché le controparti, Aiop e Aris, non sono disposte a farsi carico della parte economica del rinnovo del contratto di...
di Giulia Cavalcanti e Giovanni Cedrone
Politica

Professioni sanitarie, Beatrice Lorenzin: «Ordine importante per combattere abusivismo. Ma dal Governo passi indietro con deregulation»

«Abbiamo bisogno sempre di una maggiore specializzazione e anche di una capacità di intercettare i cambiamenti tecnologici», sottolinea a Sanità Informazione l’ex ministro della Salute, oggi dep...