10
JUN21

Big Data 4 Infodemics & Epidemics

  • 10 June 2021
  • 10 June 2021

Il 10 giugno a partire dalle ore 17,30 in diretta sulla pagina Facebook @Bigdatainhealthsociety e su YouTube sarà si svolgerà il primo webinar che aprirà ufficialmente #BigDatainHealth2021. L’appuntamento annuale, giunto alla 4° edizione, è dedicato al mondo dei dati della salute e alle loro interrelazioni, nonché alla necessità di decisioni pubbliche guidate dai dati, le “data-driven policies”.

Con la moderazione di Livio Gigliuto, interverranno Alessandro Vespignani, Maria Luisa Chiusano, Veronica Jagher, PierLuigi LoPalco e Walter Quattrociocchi che si confronteranno su “Infodemics & Epidemics”.

Il filo conduttore di BDH 2021 sarà la “Global Health” intesa come processo dedicato a migliorare il livello di salute pubblica mondiale, grazie all’integrazione di molteplici fattori e tenendo conto dei principi di equità, organizzazione, assistenza, rete.

In questo appuntamento dal titolo Infodemics & Epidemics si parlerà della pandemia Covid-19, la prima nell’era della genomica. Quali insegnamenti ha dato alla ricerca? Perché la raccolta dei dati ha funzionato male? Dobbiamo abituarci alle fake news sui vaccini? Quale sarà il futuro per l’epidemiologia? Quale sarà la governance per le prossime pandemie?

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 giugno, sono 177.438.001 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.842.377 i decessi. Ad oggi, oltre 2,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Ecm

Professionisti non in regola con gli ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ordini dovranno applicare la legge»

Il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici ricorda scadenze e adempimenti per non incappare in spiacevoli conseguenze. Poi guarda al futuro del sistema ECM