20
SET18

APERITIVO IN MUSICA M4M – MUSIC FOR MEMORY

  • Roma Largo Francesco Vito, 1, Roma, RM, Italia
  • Auditorium dell'Università Cattolica
  • 20 Settembre 2018
  • 20 Settembre 2018

Si intitola “M4M-Music for Memory” l’aperitivo in musica che vedrà protagonista Alessandro Haber e altri artisti, giovedì 20 settembre, alle ore 19.30, presso l’Auditorium dell’Università Cattolica alla vigilia della Giornata Mondiale dell’Alzheimer, che si celebra il 21 settembre. Tra le presenze attese Francesca Chillemi, Valeria Fabrizi, Terence Hill, Elena Sofia Ricci, Giulio Scarpati, Luca Zingaretti. Obiettivo dell’evento è la realizzazione presso il Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS di un Centro di Ascolto in grado di offrire ai malati di demenza (Alzheimer ed altre forme) e alle loro famiglie informazioni sullo stato della ricerca e sulla cura delle demenze, e risposte scientificamente validate alle numerose ed incontrollate “fake news” che circolano in internet e sui media. Il Centro di Ascolto è promosso da Associazione Italiana Malattia Alzheimer-AIMA e Fondazione Policlinico Agostino Gemelli IRCCS – Università Cattolica e si avvarrà del coordinamento di un board scientifico di ricercatori e clinici che fornirà risposte puntuali e qualificate ad un giovane borsista che fungerà da tramite con la Linea Verde Alzheimer che AIMA tiene aperta da più di vent’anni. La manifestazione sarà presentata da Livia Azzariti. Accanto ad Haber, la Rossini Jazz Band con il Prof. Paolo Maria Rossini, direttore dell’Area di Neuroscienze della Fondazione Policlinico A. Gemelli IRCCS e ordinario di Neurologia all’Università Cattolica, promotore dell’iniziativa insieme al Presidente Nazionale AIMA Patrizia Spadin.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Salute

Pensioni, i contributi vanno in prescrizione? Cavallero (Cosmed): «Controllate estratto conto Inps»

Tra i temi affrontati alla Giornata della previdenza anche la contribuzione ridotta della quota B («Si può comunicare anche dopo il 30 settembre»), le prospettive di riforma della Legge Fornero ed ...